Il ritorno de Le Orme (passando da Tokyo e Città del Messico)

0
Le Orme

Attivi da ben 52 anni, Le Orme fanno tutto ciò che è in loro potere per evitare l’effetto-nostalgia. Eppure la loro attività “on the road” è incessante, non soltanto in patria, ma anche in luoghi lontani come il Giappone e il Messico: la band veneziana l’8 e il 9 maggio farà due concerti a Tokyo e il prossimo autunno sarà tra i protagonisti di un festival a Città del Messico.
Intanto sta per iniziare un nuovo tour italiano che, dopo una prima serie di converti ad aprile, si protrarrà per tutta l’estate. Queste le prime date confermate: 13 aprile a Roma, Stazione Birra; 14 a Padova, Fishmarket; 15 a Perugia, Afterlife; 17 a Bologna, Bravo Caffè; 19 a Conegliano Veneto (TV), Sonny Boy; 20 a Brescia, Dis-Play.
La novità consiste nel fatto che, nei concerti programmati per aprile, sul palco insieme a Le Orme ci sarà come special guest David Cross, virtuoso del violino (nella foto in chiusura di post).
Le Orme e David Cross presenteranno due ore di spettacolo in cui, oltre ad un doveroso omaggio alla storica band in cui David ha militato, i mitici King Crimson, il pubblico potrà ascoltare tutti i maggiori successi della band capitanata dal batterista Michi Dei Rossi. Completano la formazione Michele Bon (organo Hammond, tastiere, sinth, guitar simulator e cori) e Alessio Trapella (voce, basso, chitarra e pedal bass).
Le Orme

CONDIVIDI
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here