Succede

Vita di Margherita detta Meg in cui sembra non succeda niente ma molto è già successo

0

Succede
di Francesca Mazzoleni
con Margherita Morchio, Matilde Passera, Matteo Oscar Giuggioli, Brando Pacitto, Giovanni Anzaldo. Voto 6 +

Di fatto sembrerebbe che non succeda niente: seguiamo Margherita detta Meg nelle sue giornate tipo di adolescente borghese nella Milano di oggi: il liceo, le amiche, gli amici, gli amori, i non amori, i genitori, i fratelli, le sorelle, i punti di incontro, la musica, i weekend. Le forme di interazione (e di pettegolezzo) sono quelle di oggi (cellulari, sms, skype, whatsapp, i social) e non suonano false: si prendono il loro spazio anche estetico sullo schermo come sullo schermo del cellulare. Il nodo centrale è la protagonista, che ha un’amica che potrebbe essere in un guaio, che ha un amico di sempre, che ha un piccolo spasimante, che ha quei buffi adulti come genitori, che osserva i guai degli adulti genitori dei suoi amici. Non è detto che tutto debba essere come sembra, anzi… Una delle cose più belle dell’adolescenza, vista da chi ne è lontano, è la stupefacente scoperta (con mezzi sempre diversi e nuovi) dell’acqua calda e dell’ovvietà.  Non succede niente di nuovo, ma in realtà (il film ce lo rivela attraverso una delicata storia d’amore) molto è già successo, anche qualcosa di davvero pesante. Chi ha già letto l’omonimo bestseller di Sofia Viscardi forse lo sa già.

CONDIVIDI
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here