Malato cronico di swing: il nuovo video di Jack Lamura

0

I protagonisti. I ballerini, Nicole Pipino e Giovanni Messina della scuola di ballo The Kitchen Swing di Torino. Le coriste, Anais Drago (anche violinista), Jessica Briasco e Fiorenza Tumiatti. Il dj Luciano Morciano. Ma, soprattutto, Jack Lamura, autore del pezzo e regista del video, qui nell’inedita (nell’estetica, ma non nel gusto musicale) veste di un musicista swing d’altri tempi.
Il video, girato da Federico Alotto, è quello di Malato cronico di swing, pezzo il cui tema – lirico e musicale – è ben rivelato dal titolo.

A fare da cornice ai passi dei due ballerini, il Teatro dell’opificio dell’arte di Biella. E poi sempre tra le strade di Biella sono ambientate le scene che vedono lo “swingeggiante” Lamura muoversi e trasformarsi. Prima, ragazzo del 2018: pantaloni neri e t-shirt grigia col collo a V. E poi un salto nel passato di qualche decina d’anni: la t-shirt grigia che viene sostituita da una camicia bianca, su cui risaltano due bretelle, e una coppola improvvisamente calata dall’alto, direttamente sulla sua testa.
I suoni? Electro – swing (cioè lo swing del XXI secolo). Se non lo conoscete, il testo di Malato cronico di swing vi farà da compendio per il genere. Ma occhio a non ammalarvi anche voi…

CONDIVIDI
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su D.Repubblica.it, Amica.it, La Nuova Venezia, il Mattino di Padova e la Tribuna di Treviso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here