Riviera International Film Festival: oggi arriva Martina Colombari, poi verdetti e premiazione

0
Foto di Claudia Sanguineti

La giornata di ieri del Riviera International Film Festival è stata caratterizzata da molte proiezioni, dalla masterclass di Peter Zeitlinger (uno dei più importanti direttori della fotografia del cinema internazionale), dall’incontro con la fashion blogger Marta Pozzan (per leggere la nostra intervista cliccate qui) e dal panel condotto da Paola Jacobbi “Il neo femminismo nato dopo gli scandali: una bolla o una rivoluzione”, al quale hanno partecipato Violante Placido, Elisabetta Lodoli (regista del film Ma l’amore c’entra? proiettato prima del panel), Eleonora Giovanardi, Consuelo Barilari, Ilaria Cavo e Silvia Baudrino.

Marta Pozzan
Marta Pozzan a Sestri Levante

Oggi ci saranno le ultime proiezioni e poi i verdetti: nel tardo pomeriggio conosceremo i nomi di tutti i vincitori. Prima della cerimonia ci sarà però un altro momento importante: la proiezione del teaser di Haiti, docu-film di Marco Salom. Saranno presenti anche Mariavittoria Rava, presidente della Fondazione Francesca Rava, e Martina Colombari, ex Miss Italia e conduttrice televisiva, che racconterà la sua esperienza di testimonial e volontaria della Fondazione, che aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo.

Il docufilm è un racconto emozionale di una missione ad Haiti, un viaggio tra i numerosi progetti di aiuto della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus, che opera da più di 30 anni in questo paese del quarto mondo sotto la guida del medico in prima linea Padre Rick Frechette, portando ogni giorno cure mediche, istruzione, accoglienza a migliaia di bambini. Martina Colombari è da 10 anni volontaria e testimonial della Fondazione, al fianco della quale ha già svolto dieci missioni. Per ringraziarla per l’impegno di questi anni, la Fondazione ha chiamato a suo nome “Klinik Martina” la clinica medica che proprio lo scorso febbraio è stata inaugurata negli slums, alla presenza di tanti bambini e le loro famiglie.

«Dopo il terremoto del 2010 – dichiara Martina Colombari – Haiti è stata colpita anche dal colera e da quattro uragani. Non mi passa la rabbia di vedere tanta gente vivere nella miseria, tra lamiere arrugginite. I miei primi viaggi sono nati dal desiderio di scoprire realtà completamente differenti dalla nostra. Adesso ho la consapevolezza di quanto sia importante la figura e l’opera del volontario. Vivremo in eterno in quella parte di noi che abbiamo dedicato agli altri».

Marco Salom è conosciuto anche per essere il regista del docufilm Ligabue Campovolo, il lungometraggio tridimensionale che ha realizzato il miglior incasso italiano di tutti i tempi per un film musicale. In carriera ha anche diretto numerosissimi spot pubblicitari e videoclip musicali, collaborando, tra gli altri, con Elisa, Skin, Eros Ramazzotti, Jovanotti, Tiziano Ferro, Negramaro, Paolo Conte e Andrea Bocelli.  Nel 2018 ha diretto il docufilm Cracco Confidential.

Martina Colombari
Martina Colombari

Il programma completo della giornata:
ore 11.00: proiezione di Ho bisogno di te di Manuel Zicarelli (Italia, film in concorso) – Cinema Ariston
ore 12.30: proiezione di The War in Between di Riccardo Ferraris (Italia, documentario fuori concorso) – Cinema Ariston
ore 14.00: proiezione di Gutland di Govinda Van Maele (Lussemburgo, film in concorso) – Cinema Ariston
ore 16.00: proiezione di I’am Truly a Drop of Sun on Earth di Elene Naveriani (Georgia, film in concorso) – Cinema Ariston
ore 16.30: proiezione di The Seen and the Unseen di Kamilla Andini (Indonesia, film in concorso) – Cinema Ariston ore 17.00: laboratorio per bambini “Pixarpedia” – ex Convento dell’Annunziata
ore 18.30: proiezione del teaser del docu-film Haiti e proclamazione vincitori – ex Convento dell’Annunziata
ore 19.00: cerimonia di premiazione – ex Convento dell’Annunziata

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here