Festival della Parola, è il giorno di Spettakolo: arrivano Claudio Trotta e Pietruccio Montalbetti

0
Festival della Parola

Terzo giorno di Festival della Parola, a Chiavari (GE). La giornata di ieri è stata ricca di momenti interessanti, con ospiti come Paola Maugeri e Paolo Mieli, quest’ultimo protagonista dello spettacolo serale, intitolato Era d’ottobre e dedicato alla rivoluzione russa. Uno spettacolo che curiosamente si è chiuso con il pubblico che, su invito dello stesso Mieli, si è alzato in piedi per cantare l’Internazionale: fra il pubblico c’erano ovviamente anche diversi amministratori pubblici, di oggi e di ieri, non propriamente di sinistra, comunque in piedi insieme agli altri amministratori.

Prima di andare in scena Mieli ha incontrato anche la stampa ed ovviamente non ha negato un’opionione sul nuovo Governo: «Lo guardo senza pregiudizi, mi accontenterei che rispondesse al 10% delle promesse elettorali – ha detto – All’inizio i media diranno che sta per cadere, ma secondo me durerà, se non accadranno cose imprevedibili. Berlusconi? Al momento è fuori dai giochi di questo Governo, ma rappresenta un’opportunità per Salvini, se dovesse rompere con il MoVimento 5 Stelle. Inoltre, negli ultimi mesi si è conquistato una forte legittimazione in Europa. È in una posizione strategicamente spendibile, se il Governo dovesse dare segni di fragilità, sarà più nevralgico di quanto non lo sia il PD».

Festival della Parola

Il programma di oggi non è meno ricco: protagonista sarà anche il nostro sito, che organizza due incontri all’Auditorium San Francesco, entrambi condotti da Massimo Poggini, con inizio alle ore 18. Il primo ospite sarà Claudio Trotta, fondatore della Barley Arts e tra i più importanti organizzatori di concerti italiani. Oggi Trotta presenterà il suo libro No pasta no show, ma ci sarà modo anche di parlare di Slow Music, l’associazione di cui è presidente ed uno dei fondatori. Alle 19 arriverà poi Pietruccio Montalbetti, storico musicista dei Dik Dik (ma anche scrittore, per l’intervista in cui parla del suo ultimo libro cliccate qui): titolo dell’incontro “Noi che sognavamo la California”.

La giornata si aprirà alle 10.30 in Piazza Nostra Signora dell’Orto, con le celebrazioni della Festa della Repubblica ed un successivo incontro dedicato alla Costituzione, al quale parteciperà anche Fernanda Contri, vice presidente emerita della Corte Costituzionale.

Fra gli altri appuntamenti della giornata segnaliamo anche l’incontro con l’ex Presidente della Camera Fausto Bertinotti, condotto da Massimo Bernardini, alle 17 ancora in Piazza Nostra Signora dell’Orto, intitolato “70 anni di Costituzione. Un patto fra avversari per il bene comune”, e lo spettacolo Mi sembrò che una voce, alle 21.30 sempre nella tensostruttura davanti alla Cattedrale, dedicato alla poetessa Elena Bono, con Chiara Colizzi, conosciuta anche per essere la doppiatrice di Nicole Kidman e Uma Thurman.

Fausto Bertinotti

Per il programma completo della giornata cliccate qui: Festival della Parola – Il programma.

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here