Guarda “Che bella parentesi”, il video del nuovo singolo di Marco Ligabue

0

E’ uscito il 5 giugno Che bella parentesi, il nuovo singolo di Marco Ligabue, prodotto da Corrado Rustici (già produttore di diversi album di Luciano Ligabue).
Il brano, disponibile sui principali digital store, è accompagnato da un videoclip ideato e diretto dallo stesso Marco.

Girato a Tarquinia, il video, è una bella parentesi nella quotidianità di due ragazze: un fine settimana al mare. Entrambe hanno gli stessi interessi, che generano unione, ma non sono la copia identica l’una dell’altra. Insieme sono una bella parentesi nelle loro vite.

«In cosa consiste il segreto delle complicità? Dell’amicizia? Dell’amore? – ci chiede lo stesso Marco Ligabue – Forse nell’essere uguali ma diversi, in modo da integrarsi l’un l’altro.
La magia del completarsi malgrado incertezze ed avversità: come due parentesi che, a prescindere dal contesto, creano una storia nella storia».

Da aprile ad ottobre inoltre Marco sarà in giro per l’Italia con il suo Sarà bellissimo Tour 2018.
Ecco le date:

27/04 Grazzano Visconti (PC)
29/04 Vasto (CH)
11/05 Goriano Sicoli (AQ)
12/05 Lubriano (VT)
02/06 Castro dei Volsci (FR)
04/06 Torre Maggiore (FG)
15/06 Cretone (RM)
16/06 Londa (FI)
22/06 Desenzano (BS)
23/06 Trodica di Morovalle (MC)
24/06 Cerchio (AQ)
25/06 Rivergaro (PC)
29/06 Suelli (CA)
07/07 Riolunato (MO)
14/07 Pettorano Sul Gizio (AQ)
15/07 Montecampano (TR)
21/07 Moglia (MN)
28/07 Fara Filiorum Petri (CH)
29/07 Alzano Lombardo (BG)
31/07 Punta Ala (GR)
04/08 Bivio Cascinare di Sant’Elpidio (FM)
05/08 Cavriglia (AR)
08/08 Lignano Sabbiadoro (UD)
09/08 Porto Cervo (SS)
11/08 Fano (PU)
14/08 Rieti
16/08 Flumeri (AV)
17/08 Mistretta(ME)
23/08 Castelvieto (PG)
26/08 Moliterno (PZ)
22/09 Carrù (CN)

CONDIVIDI
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here