Davide Petrella si mette in proprio e ci presenta “Litigare”

0

Si chiama Davide Petrella. Forse il suo nome non vi dice molto, eppure questo ragazzo ha firmato canzoni che avrete ascoltato qualche centinaia di volte. Qualche esempio? Vorrei ma non posto di Fedez & J-Ax, Pamplona di Fabri Fibra, Fenomenale di Gianna Nannini, due pezzi dell’ultimo album di JovanottiDa sola / In the night di Takagi & Ketra feat. Elisa e Tommaso Paradiso, Frida (mai, mai, mai) dei Kolors. Oltre alla bellezza di diciotto canzoni di Cesare Cremonini, come Logico#1, Io e Anna, Lost in the weekend, Poetica, Possibili scenari e Kashmir-Kashmir.

Insomma, il ragazzo sa il fatto suo, e ha deciso di mettersi in proprio. Esce oggi, infatti, Litigare, il suo primo album dal solista, anticipato dall’omonimo singolo. Un lavoro dal percorso un po’ rocambolesco. Ma questo ve lo facciamo raccontare da lui:

La tracklist dell’album:
1. Litigare
2. Lunapark
3. Per salire più in alto
4. Negativo
5. Nevada
6. Cabala
7. Skyline
8. Einstein
9 La strategia del terrore
10. Tempi strani
11. Amen

Il video di Litigare:

CONDIVIDI
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su D.Repubblica.it, Amica.it, La Nuova Venezia, il Mattino di Padova e la Tribuna di Treviso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here