Vasco Rossi a Padova: il giorno della pioggia, salta un classico dalla scaletta

11
Vasco Rossi
Foto di Luca Panini

La pioggia è stata la vera protagonista della giornata di oggi a Padova, dove era in programma il secondo concerto di Vasco Rossi.

Una strana coincidenza: qualche anno fa, proprio a Padova, Jovanotti dovette interrompere un concerto per la pioggia, per poi riprenderlo dopo una lunga pausa. Fortunatamente stasera i disagi sono stati assai minori. Solo intorno alle 18.30 però il pubblico ha potuto entrare nel Gold, la zona sotto al palco. Non è mancato il lavoro per tecnici e operai, per garantire condizioni di sicurezza ad artisti e spettatori.

Alla fine il concerto è andato regolarmente in scena, con circa un quarto d’ora di ritardo. I presenti parlando di un Vasco in forma spettacolare, con scaletta accorciata di una canzone: niente Vivere, questa sera, per i fan del Blasco a Padova.

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

11 COMMENTI

  1. Prima di scrivere certe cazzate, forse è il caso che vi informiate meglio!!! Vivere l’ha fatta, come ha fatto tutto il resto!!!

  2. Ero a Padova ieri sera, il Komandante ha cantato ‘Vivere’. Scaletta identica a quella di Torino, ma concerto ancora più forte, teso, bellissimo, vissuto e vivente, compresa la citazione dei Metallica e una sola umana imprecisione in “Rewind” perché Vasco era preso di brutto. Band sempre più ‘allenata’ con la conferma dello strepitoso jolly di Beatrice.

  3. Vasco sempre al top. Una forte critica all’amministrazione comunale di Padova e agli addetti dello Stadio Euganeo che nonostante sapessero sia dell’evento che delle previsioni di pioggia non hanno provveduto a rendere agibile l’accesso allo stadio dopo il temporale costringendo centinaia se non migliaia di persone a camminare tra il fango o in mezzo ad un fiume d’acqua. VERGOGNATEVI.

  4. Ti sbagli, ieri sera, 7 giugno, Vasco non ha cantato Vivere… l’ha cantata la sera prima. In ogni caso.. un concerto memorabile, come solo Vasco -in Italia- sa fare

  5. La setlist del concerto riporta che Vasco ha cantato “Vivere non è facile” ma ha omesso “Vivere” nei bis, tra “Senza parole” e “Sally”

  6. Ehhhh cantata o no…ci siamo divertiti e abbiamo SCOPATO al fresco alla grande….3 orgasmi in un’ora con un bellissimo ragazzo conosciuto grazie a Vasco Rossi Live

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here