Tornano i Queen + Adam Lambert (con biglietti nominali contro il secondary ticketing)

0
Queen + Adam Lambert

Ogni volta che tornano in Italia, per i Queen + Adam Lambert è festa grande. L’ultima volta era successo lo scorso 10 novembre a Casalecchio di Reno, dove furono accolti con grande entusiasmo. La prossima settimana, per l’esattezza lunedì 25 giugno, transiteranno ancora da queste parti, stavolta al Forum di Assago, dove farà tappa il loro tour Once More Around the Block!
Ha detto lo storico chitarrista Brian May:«La produzione dei nostri ultimi concerti in Europa è stata definita in modo pressoché unanime la migliore che abbiamo mai realizzato. Abbiamo ricevuto numerose richieste affinché tornassimo in tour per visitare le città rimaste escluse! Così, dato che abbiamo ancora il fisico per suonare con così grande energia, abbiamo pensato: Sì! Ancora un altro giro!!! È live, è pericoloso, e richiede tutte le nostre forze, ma è sempre divertente!».
Anche in questa occasione, la band sarà affiancata dal sempre più convincente frontman Adam Lambert: la sua voce accompagna i concerti dei Queen al 2011, migliorando concerto dopo concerto e convincendo sempre più fan, anche i più riottosi, che la sua presenza sul palco al posto dell’immortale Freddie Mercury non è una bestemmia. Adam ha una gran voce e la sua presenta scenica è novevole.
Questo nuovo tour è partito lo scorso 7 giugno in Portogallo. I Queen + Adam Lambert sono al centro di una spettacolare produzione concepita per il quarantesimo anniversario di News of the World. È uno show grandioso, cucito addosso alla band da professionisti del calibro di Ric Lipson (responsabile per il design e la produzione, già a fianco di Pink Floyd, U2 e Rolling Stones); Rob Sinclair(il lighting designer, già con Adele, Peter Gabriele e Kylie Minogue). I fantastici elementi laser sono opera di ER Productions, che ha lavorato alle cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi di Londra 2012.
Dal punto di vista musicale, la band di Brian Maye Roger Taylor accoglie tra le sue fila – oltre ovviamente all’ormai immancabile Adam Lambert in veste di frontman e vocalist – anche Spike Edneyalle (tastiere), Neil Faircloughal (basso) e Tyler Warrenalle (percussioni). Propongono una scaletta fantastica, con tutti i loro maggiori successi, da Bohemian Rhapsody a Who Wants to Live Forever, da Radio Ga-Ga a We Will Rock You a Killer Queen, da Another One Bites the Dust a Fat Bottomed Girls a We Are the Campions.
Queen + Adam LambertChiudiamo con un’annotazione di carattere organizzativo: per contrastare l’odioso fenomeno del secondary ticketing, il promoter locale (la Barley Arts), ha deciso che i biglietti per lo show dei Queen + Adam Lambert saranno rigorosamente nominali. Questo vuol dire che l’accesso potrà essere negato in assenza di un documento d’identità valido (carta d’identità, patente o passaporto). Durante il processo di acquisto dovranno essere specificati nome, cognome e data di nascitadi coloro che parteciperanno al concerto. Non può essere inserito lo stesso nome più di una volta e non possono essere usati nomi di fantasia. Sarà possibile un solo cambio di nominativo per ogni biglietto. La mancata corrispondenza tra biglietto e documento potrebbe impedire l’accesso all’evento.
Queen + Adam Lambert

CONDIVIDI
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here