Addio al regista Carlo Vanzina, una vita da re del botteghino

0
Enzo e Carlo Vanzina
Carlo Vanzina (a destra) con il fratello Enrico

Era figlio di Steno, uno dei padri nobili del cinema italiano, Carlo Vanzina, che si è spento a Roma all’età di 67 anni. E’ stata la famiglia a darne notizia. Insieme al fratello Enrico, sceneggiatore e produttore, ha firmato alcuni dei più grandi successi commerciali degli ultimi quarant’anni di cinema italiano.

Agli inizi degli anni ottanta piazza tre film destinati ad entrare, a loro modo, nella storia: Eccezzziunale… veramente (1982) consacra la stella di Diego Abatantuono, Sapore di mare (1983) è un film corale che diventa un piccolo classico della commedia italiana, Vacanze di Natale (1984) dà ufficialmente il via al ciclo dei cinepanettoni, e come spesso accade in questi casi il capostipite resta per sempre diverse spanne sopra agli “eredi” degli anni successivi.

Continua, insieme al fratello, a sfornare successi in serie negli anni successivi, anche se i titoli che verranno non saranno sempre memorabili. La stella dei Vanzina si appanna nel terzo millennio: qualche film va ancora bene al botteghino, ma in diversi casi gli incassi non sono nemmeno parenti di quelli degli anni d’oro. Caccia al tesoro, con Vincenzo Salemme e Carlo Buccirosso, segna lo scorso anno il suo addio al cinema: Carlo Vanzina resterà nella memoria collettiva come il re del botteghino e per un pugno di film destinati a segnare per sempre la storia del cinema e del costume italiano.

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here