Gianni Morandi: parte il tour estivo di “D’amore d’autore”

0
Gianni Morandi in concerto al Mediolanum Forum di Assago il 28 marzo 2018 - © Foto: Riccardo Medana

Ormai si sa, Gianni Morandi non si ferma davvero mai. Dopo il successo del tour invernale e le riprese della seconda stagione de L’isola di Pietro, è pronto a partire con la leg estiva di Gianni Morandi Tour 2018 d’amore d’autore, al via domani da Piazza degli Scacchi a Marostica (VI).

 Una scelta di sette prestigiose location, che porterà Gianni Morandi ad esibirsi in alcuni dei luoghi più belli e iconici d’Italia: dalla suggestiva Piazza degli Scacchidi Marostica a Villa Manin di Codroipo, passando per lo spettacolare Teatro Antico di Taormina e il Summer Festival di Lucca, conosciuto in tutto il mondo per aver luogo nella splendida Piazza Napoleone.

Anche per la leg estiva di Gianni Morandi Tour 2018 d’amore d’autore  il leitmotiv è l’amore, con una setlist di oltre 40 brani che spazia dalle memorabili canzoni di Gianni alle hit più recenti, per più di due ore di live. Il tour prende il nome da d’amore d’autore, l’album uscito lo scorso dicembre che porta la firma di grandi autori della musica italiana, tra cui il grande Ivano Fossati, che ha scritto per lui Ultraleggero, il singolo attualmente in rotazione.

E ultraleggeri sono anche i concerti di Gianni, che ripercorrendo la sua lunghissima carriera ha la capacità di unire diverse generazioni con canzoni che non conoscono il trascorrere del tempo.

 I biglietti per le date del tour, prodotto e organizzato da F&P Group sono disponibili in prevendita online sul sito di TicketOne (www.ticketone.it) e in tutti i punti vendita autorizzati.

CONDIVIDI
Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here