Weekend al cinema: luglio porta thriller, guerra ed animazione

0
Chiudi gli occhi

A dispetto dell’estate ormai inoltrata, il weekend al cinema si presenta piuttosto interessante, con diversi nuovi curiosi film nelle sale italiane.

Chiudi gli occhi – All I See Is You di Marc Forster è un thriller che racconta la storia di una coppia di americani che vive in Thailandia. Una coppia felice, nonostante lei abbia perso la vista anni prima in un incidente stradale. Un intervento chirurgico restituirà la vista alla donna, ma da quel momento qualcosa cambierà e verranno a galla terribili verità sul matrimonio.

Giochi di potere di Per Fly è basato sull’autobiografia del giornalista danese Michael Soussan. Racconta la storia di un giovane idealista che si ritrova a lavorare all’Onu come coordinatore del programma “Oil for Food”. In Iraq si troverà di fronte ad una cospirazione ad alti livelli e denuncerà tutto, mettendo a rischio la sua stessa vita e quella della donna che ama. Gli attori principali sono Theo James e Ben Kingsley.

Anche 12 Soldiers di Nicolai Fuglsig è ispirato ad una storia vera, quella di dodici paramilitari della Cia che partirono volontariamente per l’Afghanistan dopo gli attentati dell’11 settembre. Una “sporca dozzina” che si ritrovò a combattere contro 50mila talebani una battaglia destinata a restare nella storia.

E’ una commedia A Modern Family di Andrew Fleming. La vita di una coppia omossessuale (uno presentatore di un programma di cucina, l’altro produttore dello stesso programma) viene sconvolta dall’arrivo in famiglia di un bambino, nipote dello chef televisivo. Dopo qualche perplessità, i due accoglieranno il piccolo nella loro stravagante abitazione.

Per chi ama i film d’animazione europei, segnaliamo anche Luis e gli alieni di Franciska Friede. Il Luis del titolo è un ragazzino di 12 anni, figlio di un ufologo, spesso bullizzato dai compagni, la cui vita cambia radicalmente quando nei pressi della sua abitazione atterrano tre alieni, intenzionati ad acquistare un materassino visto in una televendita.

Escono anche Super Troopers 2 di Jay Chandrasekhar e Una luna chiamata Europa di Kornél Mundruczó.

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here