il 22 settembre ci sarà “One More Light Memorial II”, il secondo tributo dedicato a Chester Bennington

0
I-Days di Monza
Foto tratta dalla pagina Facebook dei Linkin Park

È passato esattamente un anno dalla prematura scomparsa di Chester Bennington, cantante dei Linkin Park e una delle voci più rappresentative del rock americano. Per celebrarlo, il 22 settembre all’Alcatraz di Milano si terrà il secondo tributo italiano a lui dedicato, One More Light Memorial II, una maratona musicale a scopo benefico con la partecipazione di oltre 10 band che interpreteranno dal vivo le canzoni più famose di Chester e dei Linkin Park.

Headliner speciali dell’evento, organizzato da One More Life e 5 Guys Company, saranno i Julien-K, la band di Amir Derakh and Ryan Shuck attualmente impegnati in un lungo tour negli Stati Uniti, con cui lo stesso Chester ha più volte collaborato e con cui ha fondato i Dead By Sunrise, suo side-project rispetto ai Linkin Park. Solo in occasione dell’One More Light Memorial II, proprio per omaggiare il loro amico scomparso, i Julien-K eseguiranno anche alcuni brani dei Dead By Sunrise, oltre ai propri brani di repertorio.

Prima di loro, saliranno sul palco: Black Sheep, Codename: Delirious, Colors Void, Dual Project, Living Theory, Nero Argento, Ivan King, Lost in the Dream, Pure, Ravenscry.  A presentare l’evento ci sarà la speaker radiofonica Nyva di Rock’n’Roll Radio. La serata proseguirà poi con Dirty Mondays. Per tutti coloro che acquistano il biglietto per sarà possibile partecipare gratuitamente a Dirty Mondays (ingresso solo per Dirty Mondays dopo l’evento: 10 euro).

È possibile acquistare in prevendita i biglietti su Ticketone.it e nei punti vendita fisici Ticketone (20 euro + dp). È inoltre possibile acquistare un pacchetto speciale comprendente il biglietto insieme alla maglietta realizzata appositamente per l’evento al prezzo di 30 euro + dp.

Metà degli introiti netti dell’evento verrà devoluto a L’Amico Charly Onlus, associazione che si occupa di prevenzione al disagio giovanile attraverso progetti di intervento educativi, formativi, di assistenza e di sostegno a favore degli adolescenti, in collaborazione con le istituzioni, le scuole e le famiglie.

Il primo memoriale  One More Light nasce a seguito della creazione di un evento su Facebook da parte di Francesca Marciano e Stefano Amodio, due fan italiani, poco dopo la prematura scomparsa di Chester Bennington. Inizialmente concepito come un piccolo tributo tra pochi, si è trasformato in un evento che ha raccolto un seguito decisamente superiore alle aspettative di tutti. Grazie a un crowdfunding sono riusciti a realizzare un vero e proprio show musicale, tenutosi il 23 settembre 2017 presso il Fabrique di Milano, a cui hanno partecipato 3000 persone, dando così il loro omaggio a Chester e alla band e raccogliendo fondi per due Onlus, Telefono Amico e L’Amico Charly.

A seguito di questo evento, le attuali organizzatrici hanno deciso di portare avanti l’iniziativa, creando One More Life un progetto che punta a promuovere il dialogo sui temi del disagio, la depressione e la condivisione tra i fans di Chester.

CONDIVIDI
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here