Thegiornalisti: “Questo è il disco che volevamo fare”

0

Tornare con un nuovo album dopo un grande successo non è mai semplice. Ne sa qualcosa Tommaso Paradiso, frontman dei Thegiornalisti, che proprio oggi pubblicano il loro nuovo album, Love. Un album di cui Paradiso è molto soddisfatto, perché <<c’è più struttura, gli altri sono più di genere>> racconta. <<Vogliamo esaltare la canzone singola>>. Un lavoro sicuramente più libero e <<lavorato in totale autonomia>>. Si vede che Paradiso è rilassato e felice del risultato, e sottolinea come abbia un rapporto molto intimo con la scrittura delle canzoni, che è come <<stare solo con te stesso>>. Un lavoro libero, dicevamo, nonostante le aspettative e il successo ottenuto dal precedente Completamente Sold out. <<Quando senti la pressione s sbagli>> racconta Paradiso <<Non amo la confort zone.>> E ascoltando il disco, non si hanno delle sorprese. Possiamo ritrovare esattamente il sound che contraddistingue i Thegiornalisti sin dall’ inizio della loro carriera, iniziata ormai più di 10 anni fa. <<Ho creato i Thegiornalisti perché volevo sentire questa roba qua>> spiega Tommaso <<Una parte cantautorale spiccata con un sound che strizza l’occhio al mondo anglosassone. >>

Love sembra quasi una risposta a tutti coloro che volevano inquadrare i Thegiornalisti in un genere ben preciso, ovvero l’ indie <<ma é una risposta del tutto involontaria>> spiega Paradiso . Un disco che non ha alcuna pretesa, se non quella di raccontare la vita per come la intende Paradiso, che scrive di cose semplici che fanno parte del quotidiano, ma cose belle, positive. Tanto é vero che, afferma convinto, <<non metterò mai la politica nella musica. >> E se lo scopo di Paradiso é raccontare il suo punto di vista, la sua maggiore ispirazione  (e passione) é il cinema. E a tal proposito, oltre ad um chiaro omaggio alla serie Dr. House con un brano che ne porta il nome (e apre il disco con la sua parte strumentale), racconta un aneddoto: <<Non riuscivo a chiudere il testo di Felicità puttana. Ho visto il trailer del film Loro di Sorrentino e ho scritto la seconda strofa >>.

Love , che piaccia o meno, contiene al suo interno diverse hit (difficile star fermi su Zero stare sereno) e Paradiso mostra la tranquillità e la sicurezza di chi ha raggiunto i suoi obiettivi. Attaccato, richiestissimo e addirittura parodiato, non fa né più e né meno di ciò che vuole essere: Tommaso Paradiso.

  1. Overture
  2. Zero stare sereno
  3. New York
  4. Una casa al mare
  5. Controllo
  6. Love
  7. Milano Roma
  8. L’ultimo giorno della terra
  9. Questa nostra stupida canzone d’amore
  10. Felicità puttana
  11. Dr. House

Circa il tour imminente, Tommaso racconta che <<Sarà un live più complesso, perché saremo in tanti sul palco. Abbiamo cercato di essere fedeli agli arrangiamenti dei brani più nuovi, mentre abbiamo riarrangiato le canzoni più vecchie. >>

Ecco tutte le date del LOVE TOUR:

19 ottobre 2018 – Vigevano @Arena (data zero)
21 ottobre 2018 – Torino @ PalaAlpitour
23 ottobre 2018 – Casalecchio di Reno (BO) @ Unipol Arena
24 ottobre 2018 – Firenze @ Nelson Mandela Forum  SOLD OUT
27 ottobre 2018 – Roma @ PalaLottomatica SOLD OUT

28 ottobre 2018 – Roma @ PalaLottomatica SOLD OUT

31 OTTOBRE 2018 – Bari @ PalaflorioSOLD OUT
2 novembre 2018 – Bari @ Palaflorio SOLD OUT
3 novembre 2018 – Napoli @ Palapartenope SOLD OUT
8 novembre 2018 – Genova @ RDS Stadium
10 novembre 2018 – Padova @ Kioene Arena  SOLD OUT
11 novembre 2018 – Montichiari (BS) @ PalaGeorge
18 novembre 2018 – Milano @ Mediolanum Forum SOLD OUT
19 novembre 2018 – Milano @ Mediolanum Forum SOLD OUT

21 novembre 2018 – Roma @ PalaLottomatica SOLD OUT

Il tour è organizzato da Vivo Concerti. I biglietti di LOVE TOUR sono disponibili suwww.ticketone.it

CONDIVIDI
Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here