Milano Bike City al Cinemino

Dal 25 al 27 settembre 2018 film e incontri a due ruote in via Seneca, 6 Milano la prima edizione della manifestazione dedicata al ciclismo

0
film documentario 77 giorni

Lungometraggi, documentari, corti ed eventi dedicati al mondo delle due ruote e alla mobilità sostenibile  

Al motto “Tutti in sella !”, la manifestazione dedicata al ciclismo, un tema sempre amato dal cinema  (All american boys; La baraonda; The program;  The  Armstrong Lie; La baraonda; Il vincitore; Il grande Fausto e tanti altri titoli) s’ inaugura con il documentario di Nello Correale Moser- Scacco al tempo dedicato al leggendario ciclista trentino Francesco Moser (martedì 25 ore 19 e mercoledì 26 settembre ore 21), seguito da Wonderful Losers (martedì 25 ore 22) di Arunas Metelis, incentrato su quei gregari che raramente conquistano trofei; i portatori di borracce destinati a far da battistrada per mettere il campione in scia. Il film sarà presentato dalla produttrice Elena Filippini per StellaFilm, dal promoter Andrea Filippini e dal ciclista Daniele Colli, protagonista della pellicola. 77  giorni (giovedì 27 ore 18,30) di Hantang Zhao racconta, invece, la vera storia del cinese Yang Liusong, il primo uomo ad attraversare da solo su una bicicletta la regione di Qiang Tang, mentre Ride (giovedì 27 ore 21,30) diretto da Jacopo Rondinelli e scritto da Fabio Guaglianone, è l’ adrenalinica sfida di due bikers acrobatici praticanti di sport estremi. Di Andrea Zanoli è  In Motu Gratia (giovedì 27 ore 20,20), la simpatica vicenda di un gruppo di amici che organizzano la prima Olimpiade Mondiale della Graziella, la celebre bicicletta pieghevole degli anni Sessanta.  Da non perdere la serata evento (martedì 25 ore 20) con la proiezione di 10.000 km in bicicletta. La traversata del Nordamerica con la tenda e il sacco a pelo di Alessandro De Bartolini, che farà partecipe il pubblico delle sue avventure negli States,  da San Francisco all’ Alaska.  Durante la Milano Bike City al Bar del Cinemino sarà allestita la mostra Affiches du Vélo dell’ illustratore-ciclista Salae.

 

CONDIVIDI
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here