Ermal Meta ha voglia di live: cosa bolle in pentola?

1
Ermal Meta durante il concerto di Molfetta ph Maddalena Di Corato

Dopo l’uscita di Non abbiamo armi e prima dell’inizio di questo tour pressoché infinito Ermal Meta aveva messo in chiaro che non ci sarebbe stato un nuovo album almeno per qualche tempo. L’idea era quella di prendersi un anno sabbatico per viaggiare, riposarsi e, ovviamente, scrivere nuova musica.

I fan un po’ sconfortati, si erano rassegnati all’idea che avrebbero dovuto fare a meno dei live del loro beniamino per un periodo di tempo non meglio specificato.

Il cantautore ha però riacceso le speranze dei suoi lupi con un tweet, nella mattinata di martedì 25 settembre in cui ha espresso la sua voglia di tornare sul palco il più presto possibile.

Mancano ancora due tappe alla conclusione del Non abbiamo armi Tour (28 settembre a San Vito Lo Capo e il 4 ottobre a Lugano) e probabilmente il post di Ermal si riferisce solo a questi due live che ancora mancano all’appello, eppure i supporters del cantautore di Fier sono sempre più convinti che l’idea dell’anno sabbatico sia stata accantonata o quanto meno ridimensionata. Si sa, il palco è il posto preferito del vincitore di Sanremo, e non sa stare lontano da quelle assi per troppo tempo.

Le notizie certe sono che Ermal è a lavoro su una raccolta di pensieri così come l’ha definita lui e che presto uscirà il videoclip di un nuovo singolo, anche se non si sa ancora quale pezzo sia né quando è prevista la pubblicazione. Bisognerà certamente attendere la fine del tour per saperne di più, ma i fan non smettono di sperare nell’annuncio di nuove date.

CONDIVIDI
21 anni e una grande passione per la musica, in particolare per quella italiana. Scrivere è sempre stata una necessità fin da piccolissima, così dopo la maturità scientifica ha scelto di proseguire gli studi nell'ambito della comunicazione, per coltivare il sogno di diventare giornalista. Oltre alla musica ama lo sport, il cinema e i viaggi.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here