Addio al grande Charles Aznavour

0
Charles Aznavour

Si è spento oggi all’età di 94 anni Charles Aznavour. Era nato a Parigi il 22 maggio 1924 da genitori di origine armena.

Si era avvicinato al mondo dell’arte già da bambino e si era fatto conoscere al grande pubblico nel 1946, quando si ritrovò ad accompagnare in tour l’immensa Édith Piaf. Gli anni cinquanta furoni quelli del successo, i sessanta quelli della consacrazione. Cantava in sette lingue ed incise pezzi che sarebbero diventati storia della musica, al punto da vendere nel mondo oltre 300 milioni di dischi.

Come se non bastasse, Aznavour ha affiancato alla carriera di cantante, un altrettanto brillante carriera di attore che lo ha portato a recitare in oltre sessanta film. Memorabile, in particolare, resta la sua prova in Tirate sul pianista di François Truffaut.

A dispetto dell’età non più verdissima, Aznavour ha continuato ad esibirsi fino a pochi mesi fa: ancora quest’anno aveva in programma quasi venti concerti, con tappa in Italia il 23 giugno a Palmanova, ma poi il tour è stato cancellato per una caduta.

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here