Mark Knopfler torna in Italia con 7 concerti

0

Torna in Italia il chitarrista Mark Knopfler, storico frontman dei Dire Straits, per presentare il suo nuovo album solista, Down The Road Wherever, la cui uscita è prevista per il prossimo 16 novembre.
Queste le date in programma:

10 maggio – Milano, Mediolanum Forum Assago
13 luglio – Lucca, Piazza Napoleone Lucca Summer Festival
17 luglio – Nichelino (Torino), Palazzina di Caccia Stupinigi Sonic Park
18 luglio – Cattolica, Arena della Regina
20 luglio – Roma, Terme di Caracalla
21 luglio – Roma, Terme di Caracalla
22 luglio – Verona, Arena di Verona

In questo tour italiano eseguirà i suoi nuovi pezzi, insieme ai pezzi immancabili della sua discografia da solista, senza trascurare ovviamente i successi dei Dire Straits.
Knopfler sostiene che «Le mie canzoni sono fatte per essere eseguite live. Amo tutto il processo di scriverle da solo per poi registrarle insieme alla band ma alla fine la parte migliore sta nel suonarle dal vivo davanti a un pubblico. Mi piace tutto il circo, il viaggiare da città a città, e interagire con questo gruppo di musicisti è un piacere assoluto. Non vedo l’ora».

Il nuovo album sarà composto da 14 nuove ed eleganti canzoni e toccherà moltissimi temi ed argomenti: un tifoso di calcio che si è perso in una strana città, un musicista costretto a fare autostop tra la neve e un uomo che vive fuori dal tempo nel suo malandato caffè.

I biglietti saranno messi in vendita in esclusiva per gli ascoltatori di Virgin Radio da sabato 27 ottobre a partire dalle ore 9:00 con la prevendita online (registrandosi su virginradio.it si riceverà il codice che renderà possibile l’acquisto in anteprima su ticketone.it).
A partire da sabato 3 novembre alle ore 10:00 andranno in vendita sul circuito Ticketone e sul sito dalessandroegalli.com, mentre da martedì 6 novembre alle ore 10.00 in tutti i punti vendita Ticketone.

CONDIVIDI
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here