Searching

Un padre per indagare indaga sulla scomparsa della figlia entra nel suo computer

0

Searching
di Aneesh Chaganty
con John Cho, Debra Messing, Joseph Lee, Michelle La, Sara Sohn, Roy Abramsohn, Brad Abrell, Thomas Barbusca.
Voto: digitale

Vostra figlia scompare e la polizia non sembra riuscire a capirci molto. Sareste capaci di entrare nel suo computer, seguire le sue tracce nei social, aprire i file e incrociarli coi motori di ricerca, confrontare i tweet e le mail, rapportarli ai database e poi uscire nel mondo esterno usando il cellulare come una bussola e ancora rientrare, piazzare cam nascoste, collegarle, sospettare gli insospettabili, essere sospettati, litigare di vita e morte su Skype e infine arrivare alla conclusione che l’indagine potrebbe non andare da nessuna parte perché è stata arginata alla fonte? La curiosità di Searching è la stessa che a suo tempo caratterizzò Unfriended di Levan Gabriadze, il primo thriller horror che  letteralmente non usciva dalle videate del computer e del telefono. A differenza di Unfriended, puro e duro fino a respingere lo spettatore che non passa la sua vita tra hardware e software, Searching accetta di seguire una parte, sia pure minima, di vita umana nel mondo esterno, ed è un’indagine. Il regista e lo sceneggiatore vengono da Google e sono passati al Sundance

CONDIVIDI
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here