Johnny English colpisce ancora

Rowan Atkinson colpisce ancora

0

Johnny English colpisce ancora
di David Kerr
con Rowan Atkinson, Ben Miller, Olga Kurylenko, Emma Thompson, Jake Lacy
Voto: amate Mr. Bean?

Secondo film con l’agente più disastroso di tutta l’intelligence britannica, Johnny English, che come in certi racconti di Le Carré si è nascosto nell’insegnamento (è un prof a modo suo estroso) e viene richiamato in azione per causa di forza maggiore: tutti gli altri agenti sono stati eliminati. Ovviamente il film, pantografato sulle dinamiche degli ultimi 007 di Craig, è l’occasione per una serie di siparietti catastrofici e leggeri fino all’inconsistenza in cui Atkinson è una specie di mr. Bean -parlante- incrociato con uno Sherlock Holmes che lascia tutte le intuizioni a Watson. La missione è affrontare il solito magnate globale della tecnologia che cerca di comandare il mondo e di intortare Emma Thompson che gioca a fare la premier della Brexit. La strategia dell’agente English contro i cattivi tecnologici è essere inattuale:  usare macchine vecchie, niente elettronica né cellulari e adottare soluzioni così sceme da essere impensabili. Gag carina: l’agente English prova un visore per la realtà virtuale che simula un addestramento ma cammina davvero, esce per strada e rientra dopo aver distrutto mezza Londra, in puro stile Mr. Bean

CONDIVIDI
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here