Passeggiando nella notte di Halloween a Milano

Sabato 31 ottobre 2018 alle ore 20,30 a lume di candela la passeggiata dal Parco Indro Montanelli dei Giardini Pubblici allo Spazio Oberdan, dove alle ore 23 sarà proiettato il film di Jean Epstein La caduta della casa Usher, 1928, con l’accompagnamento musicale dal vivo di Francesca Badalini

0
Foto film la caduta di casa Usher

La manifestazione, fra inquietanti figure, paure e atmosfere affascinanti, è    organizzata dal Circolo del Gotico e dedicata al maestro Edgar Allan Poe

Sarà Jennifer Radulović – storica, saggista e divulgatrice – a condurre una serata davvero originale, magica e tenebrosa che racconterà vita e opere del celebre maestro del gotico cui il cinema ha dedicato numerosi film, tra gli altri, I vivi e i morti, I racconti del terrore, Il pozzo e il pendolo, Sepolto vivo, La tomba di Ligeria, prodotti e diretti da Roger Corman, il re del cinema a basso, che con il suo stile personale di stampo realistico riesce a sposare efficacemente la poetica di Poe. Tra i primi a tradurre sullo schermo il grande scrittore americano del terrore è però Jean Epstein, regista nato a Varsavia, ma emigrato in Francia negli anni Dieci, autore di un classico come La caduta della casa Usher del 1928, tratto da una novella di Poe; storia di un dottore chiamato dall’ amico Lord Roderick Usher a occuparsi della salute di sua moglie Lady Madeleine afflitta da mali misteriosi. In questa casa lugubre il medico scopre un fenomeno molto strano. La salute della donna deperisce man mano che suo marito la ritrae in un dipinto. Dopo la morte di Lady Madedeine il suo corpo è deposto in una cripta, ma nel corso di una notte ed in seguito ad un forte temporale fra tuoni e fulmini, la bara si rovescia e il fuoco delle candele provoca un grave incendio che distrugge l’  abitazione  e il dipinto. Allora tra le fiamme mentre tutto crolla, lei, uscita magicamente dalla cripta, fugge insieme al marito. Tra i collaboratori del regista per la realizzazione della pellicola si mette in luce il giovane Louis Buňuel. Per partecipare all’ iniziativa, età minima dodici anni, è necessaria la prenotazione obbligatoria a ilcircolodelgotico@hotmail.com

 

CONDIVIDI
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here