Le star albanesi (inclusi Ermal Meta e Kledi Kadiu) celebrano il loro eroe nazionale

0
star albanesi
@Carlotta Passoni

In Italia, a parte Ermal Meta e il ballerino Kledi Kadiu, non sono poi così famosi. Ma al di là dell’Adriatico, in Albania, metterli tutti insieme vuol dire fare una specie di piccola Woodstock. O se preferite, in modo più casereccio, uno show che potrebbe essere equiparato al nostro Sanremo (ma senza gara): Dua Lipa (nella foto sotto: a soli 23 anni ha già vinto due Brit Awards. Nel Regno Unito è un nome da classifica), Olen Cesari (può vantare collaborazioni con Lucio Dalla, Sergio Cammariere e Simone Cristicchi), Inva Mula (è un soprano), Genc Tukiçi (un pianista e compositore), Rame Lahaj (un tenore), Elhaida Dani (vincitrice della prima edizione di The Voice), Lorik Cana (ex calciatore), Eno Peci (ballerino classico), Erza Muqolli (cantante di appena 13 anni) in Albania sono tutti delle star di prima grandezza.

Saranno i protagonisti del concerto Uniti nella Musica e nel ricordo di Scanderbeg. Organizzato dall’Ambasciata d’Albania presso la Santa Sede si svolgerà lunedì 19 al Teatro Argentina di Roma a partire dalle 20.30. Ad aprirlo sarà il cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano. L’occasione è la chiusura dell’anno nazionale di Scanderbeg che sarà celebrata in mattinata con un incontro con Papa Francesco.

È l’evento conclusivo del 550mo anniversario della morte dell’eroe nazionale d’Albania Giorgio Castriota Scanderbeg, considerato il personaggio più importante della storia d’Albania, simbolo dell’unità e della forza della nazione.
star albanesi

CONDIVIDI
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here