Due concerti dei Kratfwerk a Rock in Roma

0
Kraftwerk
@Boettcher

Dopo il successo a livello mondiale riscosso dagli ultimi tour di concerti in 3-D, i mitici Kaftwerk annunciano nuove date per il 2019: i pionieri della musica elettronica saranno al Rock in Roma, nella stupenda cornice del Teatro Romano di Ostia Antica, per due live il 27 e il 28 giugno.
Combinando musica e arti performative, i concerti 3-D dei Kraftwerk possono essere considerati una vera e propria Gesamtkunstwerk, un’opera d’arte totale.
Il progetto multimediale Kraftwerk è stato fondato nel 1970 da Ralf Hutter e Florian Schneider. I due hanno dato vita al Kling Klang Studio, a Düsseldorf, dove hanno poi registrato e prodotto tutti gli album del gruppo.
Già dalla metà degli anni ’70 vengono riconosciuti a livello mondiale per le rivoluzionarie atmosfere sonore, le originali sperimentazioni con la robotica e altre tecniche innovative. Con la loro visione d’avanguardia, i Kraftwerk hanno creato la colonna sonora per l’era digitale del XXI secolo.
Le loro composizioni, grazie all’uso di voci sintetiche e ritmi computerizzati, hanno avuto un’enorme influenza su una vasta gamma di generi musicali: dall’elettronica all’hip hop, dalla techno al SynthPop. Nelle performance dal vivo dei Kraftwerk – la cui formazione è attualmente composta da Ralf Hütter, Henning Schmitz, Fritz Hilpert e Falk Grieffenhagen – emerge con forza la loro profonda fiducia nell’interazione tra l’uomo e la macchina.
Negli ultimi anni, a partire dalla retrospettiva The Catalogue, ospitata nel 2012 al MoMA di New York, i Kraftwerk sono tornati alle proprie origini, alla scena artistica e musicale della Düsseldorf di fine anni ‘60. Alla serie di concerti in 3-D al MoMA sono seguite ulteriori presentazioni alla Tate Modern Turbine Hall (Londra), all’Akasaka Blitz (Tokyo), all’Opera House (Sydney), alla Walt Disney Concert Hall (Los Angeles), alla Fondazione Louis Vuitton (Parigi), alla Neue National Galerie (Berlino) e al Guggenheim Museum (Bilbao).
Nel 2014, Ralf Hütter e Florian Schneider sono stati insigniti del prestigioso Grammy alla carriera. Ancora nel 2018, i Kraftwerk si sono aggiudicati il Grammy per il miglior album di musica dance ed elettronica con 3-D The Catalogue, una rivisitazione in chiave hi-tech dei precedenti lavori della band.

CONDIVIDI
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here