Freddie Mercury… L’eternità di un mito

0
Freddie Mercury
The King Of Live Aid (acrilico su tela)

“24 novembre 1991”
È una data che è rimasta impressa nella mente di milioni di persone, fu il giorno in cui Freddie Mercury perse la sua battaglia contro l’ AIDS e a soli 45 anni lasciò fisicamente questo mondo. Proprio così, se ne andò solo fisicamente perché la sua inconfondibile voce ha continuato a riecheggiare in ogni angolo del nostro pianeta, conquistando nel corso degli anni nuovi fan di ogni generazione!

Di lui è stato scritto tutto: biografie, romanzi, libri contenenti i suoi pensieri espressi in pubblico, volumi con i testi di tutte le sue canzoni, qualsiasi tipo di pubblicazione lo ha visto come protagonista. Sono stati realizzati numerosi documentari e anche film biografici che hanno sempre riscosso un successo planetario! Si può assolutamente confermare che il suo mito è a tutt’oggi più vivo che mai!

Per ricordare l’anniversario della sua “uscita di scena” ho voluto realizzare qualcosa di diverso dal solito, una piccola ma significativa mostra virtuale, chiedendo ad alcuni miei amici artisti, Gianna Amendola, Oscar Degano, Erberto Durio, Carlo Montana e Giancarlo Montuschi, un’opera che rappresentasse Freddie Mercury, ognuna con il proprio distinguibile stile pittorico.

Ringrazio questi ricercati autori contemporanei, che hanno accolto con entusiasmo la mia idea permettendo di dare vita a questo progetto, celebrando con i loro ritratti una tra le più belle voci della storia della musica del XX secolo.

Lo stile iconico di Carlo Montana

Freddie Mercury
Freddie Mercury Queen II (smalti su cartone)
Queen Rhapsody (smalti su cartone)

Il black and white style di Oscar Degano

Freddie Mercury
The King Of Live Aid (acrilico su tela)

Il linguaggio Pop di Giancarlo Montuschi

Freddie (acrilico su tela)

La visione oniricofiabesca di Gianna Amendola

Simply Mercury (acrilico su cartoncino)

L’ intenso e raffinato tratto di Erberto Durio

Freddie Mercury
Freddie (olio su tela)

Legends never die

Freddie Mercury
Ultima Cena Rock (smalti su tela 3×2 metri) Carlo Montana

Won’t be a rock star. I will be a legend (F.M)

CONDIVIDI
Nasce a Udine nel 1973 Maestra d'Arte Orafa e Jewerly Designer, si definisce Queenologa purista per via della sua trentennale passione per la leggendaria band inglese, per la quale nel 1996 ha realizzato un pendente in oro raffigurante il primo logo del gruppo disegnato da Freddie Mercury, gioiello destinato ad un’asta di beneficenza che raccoglieva fondi per la Mercury Phoenix Trust. Appassionata di Storia del gioiello antico e contemporaneo, di pittura, scultura, fotografia, architettura, design e musica di ogni genere e stile, si occupa anche della ricerca di nuove forme d'arte e di chi ne è l'artefice.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here