X Factor 2018, la sesta puntata: la sera delle assurde decisioni

1
X Factor

Sono rimasti in sei ad X Factor e solo quattro dei talenti ancora in gara si giocheranno la vittoria finale il prossimo 13 dicembre: giovedì prossimo, infatti, le eliminazioni saranno ben due.

Questa sera, invece, è successo che allo scontro finale sono andati Leo Gassmann e Sherol Dos Santos e che al tilt, ad avere la peggio, sia stata quest’ultima. Ancora una volta al tilt, ormai una consuetudine. Tanto che viene da chiedersi se non sarebbe forse il caso di abolire la giuria, per quello che serve nel momento decisivo della puntata.

Il pubblico è sovrano, ma stasera le sue scelte sono state assai discutibili. Né LeoSherol meritavano di finire allo scontro finale. La prima manche, quella nel corso della quale i talenti hanno cantato accompagnati da un’orchestra elettronica, ha offerto diverse esibizioni peggiori delle loro, un paio diciamolo pure ai limiti dell’accettabile. Ma evidentemente alle orecchie di chi guarda il programma è arrivato qualcos’altro.

Così, Sherol lascia la compagnia: prima dei live era forse la grande favorita, poi le sue quotazioni sono un po’ calate, ma un posto nel poker finale lo meritava.

Ospiti di stasera sono stati Giorgia, Liam Payne e Jonas Blue, mentre per la puntata finale è già stato annunciato Marco Mengoni.

Manuel Agnelli (fischiato dal pubblico per aver detto un’ovvietà sull’assegnazione di Fedez a Naomi) e Mara Maionchi hanno ancora due concorrenti, Fedez e Lodo Guenzi uno a testa. Tutti gli indizi portano ad Anastasio, ma X Factor è il classico programma che spariglia le carte all’atto finale. Ma è anche il programma in cui vincere conta poco o niente. Lorenzo Licitra e i Måneskin lo insegnano.

Questi i nomi dei sei concorrenti ancora in gara:
UNDER DONNE (giudice Manuel Agnelli): Luna Melis, Martina Attili
UNDER UOMINI (giudice Mara Maionchi): Leo Gassmann, Anastasio
OVER (giudice Fedez): Naomi Rivieccio
GRUPPI (giudice Lodo Guenzi): BowLand

I concorrenti finora eliminati:
Matteo Costanzo (Over – 1^ puntata), Red Bricks Foundation (Gruppi – 2^ puntata), Emanuele Bertelli (Under Uomini – 3^ puntata), Seveso Casino Palace (Gruppi – 4^ puntata), Renza Castelli (Over – 5^ puntata), Sherol Dos Santos (Under Donne – 6^ puntata)

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

1 COMMENTO

  1. Sheron De Santos, splendida in tutto, ma soprattutto una voce che X Factor non l’aveva ancora incontrata, non meritava di uscire. Sembra quasi che è rimasta la vittima di un disguido tra i giudici. NON È GIUSTO, sopratutto né per lei, e neanche per noi. DISPIACE TANTO. IN BOCCA AL LUPO CARA SHERON.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here