Informativa Cookie

Marcello Valeri

Marcello Valeri
18 POST 0 COMMENTI
Marcello Valeri nasce verso la fine del 1963, anno che vide la morte di Kennedy nella versione di Oliver Stone e la nascita dei Beatles. Influenzato dai fattori sopra citati sin da piccolo dimostra una spiccata tendenza al ballo interrotta solo da rovinosa caduta della partner con conseguente pianto a dirotto, episodio che lo dirotterà per sempre all’ascolto immobile di qualsiasi tipo di musica. Comincia a scrivere di musica nei primi anni 80 su Rockerilla, per poi passare a Rumore, Pulp e poi Blow Up ma insoddisfatto del meccanismo “tu manda che se piace si pubblica – ovvero scrivi bene di qualsiasi disco anche se fa schifo” cessa negli anni 90 ogni pubblicazione cartacea e preferisce dedicare le sue prose all’amico Gian sul sito di Disco Club per approdare a nuovi lidi (si spera). In mezzo lavora da trent’anni nel sociale e si arrabatta per arrivare a fine mese, specie il 20, quando prende lo stipendio che in genere gli dura tre giorni, come gli argentini di Fossati. Da un anno circa ha un programma su web radio che si intitola Freak show.

Da George Orwell al prog

1984: l’ultimo uomo d’Europa dei La Fabbrica dell’Assoluto Voto 7 E son proprio antinomici questi ragazzi romani, direi quasi a livello metabolico. Prendono uno dei capolavori distopici del...

Teho Teardo. Un artista di nicchia nelle orecchie di tutti

Le retour à la raison – Musique pour trois film de Man Ray di Teho Teardo Voto 8Teho Teardo è un nome che a molti dirà...

Un tributo necessario per un artista necessario

Un tipo atipico Interpeti vari Voto 7Diciamolo subito, pochi sono i musici che ricevono tributi non scaramanticamente postumi e quei pochi degni indubbiamente una traccia nell’enorme...

Chi ha paura degli Spettri?

2973 La nemica dei ricordi degli Spettri (Black Widow) Voto 8La storia degli Spettri è bellissima e italianissima: nato come gruppetto beat, grazie ai fratelli Ponticello,...

Il ritorno dei protoGoblin

Il pozzo dei giganti degli Cherry Five Voto 7Accade che l'amore incondizionato dei fan a volte faccia il miracolo. Quanti gruppi avremmo amato si fossero riuniti,...

Delirium. A volte ritornano

L'era della menzogna dei Delirium Voto 7Appare scontato che, per la mia generazione, il brand Delirum sia inossidabilmente legato alla sanremese apparizione, aliena, di Jesahel (nanannana)...

Franz Ferdinand + Sparks, insieme per stupire

Picchia forte la calura in questa estate ma nulla mi impedisce di partecipare all’unica data italiana degli F.F.S., egida poco felice per reminiscenze ferroviarie...

A Genova tutto pronto per il Goa Boa Festival

È oramai consuetudine assodata che a Genova, d’estate, si ci raduni festanti per partecipare al Goa Boa Festival, ineffabile evento che vede la sua...

Il pop ha un nuovo re. Si chiama Mika

Le sue saranno pure canzoncine. Ma si ascoltano con gran gusto e tutto il suo album è infascito di spunti degni di nota.

Filarmonica Municipale LaCrisi. Da tenere d’occhio

L'opera seconda di questa band toscana, già vincitrice del Premio Ciampi, è notevole: ascoltateli, ne vale la pena

SPETTAKOLO! SOCIAL

19,721FanLike
52FollowersSegui
866FollowersSegui
2,272FollowersSegui

MUSICA / DAY BY DAY - ACCADDE OGGI

CINEMA / IERI OGGI DOMANI

7 GIORNI SU SPETTAKOLO.IT