Informativa Cookie

Fondale
il blog di gianCarlo Onorato


la piazza

C'era in un villaggio assai vicino al nostro, un mercato, e molte migliaia di individui tutti contemporaneamente urlavano a destra e a manca quanto fosse buono il proprio prodotto. Erano davvero tanti, e avevano a quanto pare tutti qualche...
Se avere paura è un meccanismo di autodifesa, aver paura di aver paura è la quintessenza del disagio dell'uomo rispetto al proprio ruolo nel mondo. Pur credendo di aver dominato il mondo, gli uomini ne sono vittime in ogni...
      Un sabato mattina come tanti, su un treno che come tanti avrebbe portato la tua malinconica adolescenza verso Bologna, sei raggiunto da una doppia certezza. Il tuo non è un Paese di democrazia. Né un Paese sicuro. Non...

la venuta

- Chi sei tu per venire a sondarmi così in profondità. E lei nulla. - Perché non sapevo di aspettarti, perché mai non l'ho capito, benché la mia voluttà in discesa è parsa prepararmi alla tua venuta? Attendiamo tutti un...

anesteta

Sei convinto di amare la musica, ma non ascolti un'opera da anni, né vai più ai concerti. Non ti fermi neppure più ad ascoltare ciò che un tempo ti aveva fatto vibrare. Non lo fai oggi, per molte ragioni, e...
  Quando una cosa è superlativa, si dice che “è interessante”. Quando una cosa è bella, si dice: non male. Quando una cosa è mediocre, la si dice bellissima. Quando una cosa è ordinaria, purché consumabile senza alcuno sforzo, siccome si può dominarla...
  Sento che le cose vanno male. Sento il critico letterario Paolo Mauri sostenere che agli scrittori manchi ormai l'aura. Dice ancora che la maggior parte di noi ha smesso di leggere, mentre sono troppi quelli che scrivono. Ora, il guaio...
  Quarant'anni dalla nascita del punk.Il punk. Che sarà stato mai? Un seme di pompelmo rispetto alla vastità tonda della storia, meno ancora, una molecola acida nell'insieme delle moltitudini di eventi che hanno mulinato il novecento. Eppure il punk è tra...
Passa per suicidio la sua morte, avvenuta la notte tra il 26 e il 27 gennaio del 1967. La sua vicenda umana e artistica è però ben più complessa di quanto si sia voluto credere. Per una sottile ipocrisia...
  Fai no con la testa, mentre sfiorandoti la fronte ti dico che cos'è serendipità. In fondo lo sai, e quando te l'avrò detto capirai di sapere bene cos'è. Sento le tue dita e sanno di ghiaccio, così i piedi, così...

SPETTAKOLO! SOCIAL

19,229FanLike
51FollowersSegui
835FollowersSegui
2,246FollowersSegui

MUSICA / DAY BY DAY - ACCADDE OGGI

CINEMA / IERI OGGI DOMANI

7 GIORNI SU SPETTAKOLO.IT