Informativa Cookie

Fondale
il blog di gianCarlo Onorato


  Quando una cosa è superlativa, si dice che “è interessante”. Quando una cosa è bella, si dice: non male. Quando una cosa è mediocre, la si dice bellissima. Quando una cosa è ordinaria, purché consumabile senza alcuno sforzo, siccome si può dominarla...
  Sento che le cose vanno male. Sento il critico letterario Paolo Mauri sostenere che agli scrittori manchi ormai l'aura. Dice ancora che la maggior parte di noi ha smesso di leggere, mentre sono troppi quelli che scrivono. Ora, il guaio...
  Quarant'anni dalla nascita del punk.Il punk. Che sarà stato mai? Un seme di pompelmo rispetto alla vastità tonda della storia, meno ancora, una molecola acida nell'insieme delle moltitudini di eventi che hanno mulinato il novecento. Eppure il punk è tra...
Passa per suicidio la sua morte, avvenuta la notte tra il 26 e il 27 gennaio del 1967. La sua vicenda umana e artistica è però ben più complessa di quanto si sia voluto credere. Per una sottile ipocrisia...
  Fai no con la testa, mentre sfiorandoti la fronte ti dico che cos'è serendipità. In fondo lo sai, e quando te l'avrò detto capirai di sapere bene cos'è. Sento le tue dita e sanno di ghiaccio, così i piedi, così...
L'ultima notte che dormii nella mia vecchia casa, dopo lunghi anni condotti in quel posto, fu sinistra e interminabile. Distesomi a letto vestito, tutti i fantasmi della mia intera vita passata mi svolarono sul viso e mi toccarono in...
  Le piacciono i cimiteri, specie di notte. Ogni volta che può si accosta a quei cancelli rimanendo devota ad osservare la distesa di pace sfavillante, così appartata alla vita. Quando cambia località, non riesce a resistere alla tentazione di...
  Ci sono quaranta punk, in fila uno dopo l'altro. Sono gli anni trascorsi da che siamo stati permeati da questa filosofia. Qualcuno la conosce? Non esattamente, eppure in un certo senso credo di sì, perché ci viviamo immersi, come...
La stupidità del dibattito sollevatosi con l'assegnazione del Nobel a Robert Allen Zimmerman disturba la qualità del mio sonno. Non mi è sufficiente assumere un digestivo che mi produca un benefico ruttino rivolto a, né un rilassante. Chiudendo gli occhi...
Ora smette di piovere, smetti di piangere, fai un gran respiro e dimmi cosa hai visto. Ma lei non sa spegnere il suo pianto. Le lacrime le dilagano sulle guance e inondano la bocca il naso, facendole emettere un vapore...

SPETTAKOLO! SOCIAL

16,478FanLike
48FollowersSegui
772FollowersSegui
2,145FollowersSegui

MUSICA / DAY BY DAY - ACCADDE OGGI

CINEMA / IERI OGGI DOMANI

7 GIORNI SU SPETTAKOLO.IT