Informativa Cookie

Album

Tiziano Mazzoni

Ferro e carbone, le radici e gli orizzonti di Tiziano Mazzoni

Terzo album per l’artista pistoiese che, autentico hobo moderno ma con il cuore e le orecchie sempre attaccate alla tradizione, ritorna con un album meditato e intenso. Liricità e impegno sociale, folk polveroso e brillante roots rock uniscono senza mezzi termini il fascino di testi espliciti e coraggiosi a una varietà di arrangiamenti da centellinare a 360°

Maria Lapi, affreschi personali che conducono al mare

L’artista milanese, ma sarda d’adozione, prosegue la sua avventura caratterizzata da un cantautorato garbato e poetico. ‘Tra me e il mare’ è un lavoro originale e coraggioso, ma anche fruibile e accompagnato da un sobrio quanto curato sottofondo sonoro. Otto brani autografi con tanto di omaggio finale a Mina

Il ritorno di Jovanotti: la celebrazione della vita senza retorica

Parlare di un disco così atteso come quello di Jovanotti porta necessariamente ad una serie di considerazioni, prima su tutte le aspettative del pubblico,...
Stefano Battaglia

Il “mare amaro” di Stefano Battaglia

Il pianista milanese propone un nuovo doppio cd di piano solo, “Pelagos”, eccellente esempio di jazz variegato, che esprime piglio classicheggiante, essenza lirica, contaminazioni mediterranee.
Songs of Experience

Songs of Experience degli U2 è un disco potente. Bono ci lascia il suo...

Gli U2 sono tornati con Songs of Experience, tre anni e qualche mese dopo la pubblicazione di Songs of Innocence, l’album a cui seguì...
Possibili scenari

Possibili Scenari è il capolavoro di Cesare Cremonini

Quando ho ascoltato Possibili scenari di Cesare Cremonini, me lo sono immaginato per un attimo nella scena finale di Bastardi senza gloria, quando il...

Negramaro e “Amore che torni”: una dichiarazione d’amore al futuro

Sette album di inediti non sono affatto pochi, in quasi 20 anni di carriera. Ma se l'ultimo lavoro arriva dopo un periodo burrascoso durato...
Minshara

Ai lombardi Minshara il classic rock italiano… “Sta bene così”

Il quartetto milanese, supportato da un curato video promozionale, esordisce dopo 25 anni di impegnativa gavetta con sei brani autografi e l’entusiasmo di sempre. Suoni poderosi ma non ruvidi, chitarra elettrica a duellare con l’armonica, testi autoctoni con spiccata propensione all’analisi del mondo circostante

Gray wolf, gli orgogliosi ululati blues dell’italianissimo Frank Get

Il poliedrico artista triestino, quarant’anni di carriera e polistrumentista affermato, torna full band per chiudere un’ambiziosa e riuscita trilogia che abbina ispirate sonorità black e ruvido rock delle radici a testi dalla profonda valenza storica e culturale

Gipsy, jazz, manouche: la classe dei Caravan

Squisitamente anacro­nistico. E nel senso più nobile del term­ine. Il Caravan Trio si presenta sul mer­cato discografico con un disco che suona bene. L’impressione...

SPETTAKOLO! SOCIAL

20,283FanLike
60FollowersSegui
897FollowersSegui
2,386FollowersSegui

MUSICA / DAY BY DAY - ACCADDE OGGI

CINEMA / IERI OGGI DOMANI

7 GIORNI SU SPETTAKOLO.IT