Classifica FIMI: i Negrita volano subito al numero uno

0

La Fimi ha pubblicato le classifiche di vendita per la settimana numero tredici dell’anno, ovvero quella che va dal 23 al 29 marzo.
I Negrita, con il loro nouvo album 9 (qui trovate la nostra recensione) entrano in classifica direttamente al numero uno, scalzando Jovanotti che scende di una posizione col suo Lorenzo 2015 cc. Scalano di una posizione anche i tre tenorini de Il Volo con Sanremo grande amore, che si piazzano terzi. Ai piedi del podio c’è Marco Mengoni, che con Parole in circolo risale di tre posizioni dalla sette di una settimana fa, mentre chiude la top five Madonna con Rebel heart.

Questa la top ten dei dischi più venduti in Italia, con la variazione di classifica rispetto alla settimana precedente:
1. Negrita – 9 (new)
2. Jovanotti – Lorenzo 2015 cc (-1)
3. Il Volo – Sanremo grande amore (-1)
4. Marco Mengoni – Parole in circolo (+3)
5. Madonna – Rebel heart (-1)
6. Tiziano Ferro – Tzn – The best of Tiziano Ferro (-1)
7. J-Ax – Il bello d’esser brutti (+1)
8. Mark Knopfler – Tracker (-5)
9. Dear Jack – Domani è un altro film – parte seconda (=)
10. Nek – Prima di parlare (-4)

Nella classifica dei singoli digitali rimane in testa (ormai da oltre un mese) Ellie Goulding con Love me like you do, mentre al secondo posto sale Omi con il brano Cheerleader, e chiude il podio stabile al terzo posto rispetto a sette giorni fa Uptown funk di Mark Ronson feat. Bruno Mars.

Questi i dieci singoli più scaricati in Italia la scorsa settimana:
1. Ellie Goulding – Love me like you do (=)
2. Omi – Cheerleader (+5)
3. Mark Ronson feat. Bruno Mars – Uptown funk (=)
4. Hozier – Take me to church (-2)
5. Marco Mengoni – 
Guerriero (-1)
6. Rihanna, Kanye West, Paul McCartney – Fourfiveseconds (-1)
7. James Bay – Hold back the river (+6)
8. Ed Sheeran – Thinking out loud (-2)
9. Maroon 5 – Sugar (=)
10. Fedez feat. Francesca Michielin – Magnifico (-2)

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome