A Venezia un premio per il miglior brano originale: in giuria anche Saturnino

0
Fausto Leali, Maurizio Solieri e Saturnino

Giunge alla sua seconda edizione Ho visto una canzone, premio collaterale alla Mostra del cinema di Venezia presentato da Assomusica (Associazione Italiana degli Organizzatori e Produttori di Spettacoli di Musica dal Vivo) e che sarà assegnato a un brano musicale originale di particolare rilevanza artistica, scelto tra tutte le colonne sonore dei film che saranno presentati al Festival di quest’anno.
Il premio sarà consegnato giovedì 10 settembre alle 12, presso la Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior del Lido di Venezia, da una giuria composta da Saturnino, storico bassista di Jovanotti (clicca qui per vedere la nostra videointervista), dal compositore e direttore d’orchestra Stefano Mainetti, dal rapper Salmo, opening act del recente tour negli stadi di Jova, dal giornalista Renato Tortarolo, dal critico cinematografico Michele Anselmi e dal discografico Stefano Senardi.
La Mostra del Cinema prosegue, così, un percorso di attenzione anche nei confronti della musica, che ha ulteriore conferma nell’istituzione del premio Soundtrack Stars Awards per la miglior colonna sonora.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome