Venezia omaggia Wes Craven

0

Un mancato ricordo, a due giorni dalla sua morte, certo sarebbe stato un errore imperdonabile. E così è arrivato oggi, durante la conferenza stampa di apertura della 72esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, l’annuncio di un omaggio a Wes Craven, regista – maestro del genere horror, scomparso due giorni fa, a 76 anni, dopo una lunga malattia.
L’evento avrà luogo sabato 5 settembre, a mezzanotte, presso la Sala Darsena del Palazzo del Cinema, con la proiezione del film Nightmare on Elm Street, pellicola che tra l’altro lanciò la carriera di un giovanissimo Johnny Depp (presente quest’anno alla Mostra, fuori concorso, con Black Mass di Scott Cooper). Il film, naturalmente, sarà presentato nella sua versione originale, sottotitolata in italiano. La proiezione sarà gratuita e aperta al pubblico, grazie alla collaborazione con Warner Bross.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome