Bob Dylan rompe il silenzio: «Andrò a Stoccolma per il Nobel solo se potrò»

0

Dopo giorni di silenzio (e indiscrezioni), Bob Dylan ha finalmente rilasciato la prima dichiarazione dopo l’assegnazione del Premio Nobel per la letteratura.
«Andrò a Stoccolma per il Nobel solo se potrò»: sono queste le parole che il cantautore del Minnesota ha dichiarato al Daily Telegraph, durante un’intervista per parlare di una mostra di suoi quadri che aprirà la settimana prossima a Londra.
Mentre, alla successiva domanda del giornalista del quotidiano britannico che gli chiedeva un commento sul prestigioso premio vinto, laconico, ha risposto: «Gran bella cosa».

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome