Chris Martin, Conan O’Brien e la loro versione country di “Yellow”

0

«Ho fatto un’audizione a teatro, che non è andata particolarmente bene perché non sapevo ballare. E ho avuto una parte in un musical, ma mi hanno detto che non sapevo cantare».
La pièce teatrale in questione era My fair lady e a parlarne, giovedì sera al Conan ShowChris Martin, frontman dei Coldplay. Che, data la sua scarsa attitudine alla musica (divertente, non è vero?), si è visto affibiato il ruolo dello spazzacamino Alfred, personaggio dal forte accento “cockney”.
Una dichiarazione che è stata come una molla per il conduttore Conan O’Brien, che non si è lasciato sfuggire l’occasione per sentire Chris Martin alle prese con uno dei maggiori successi dei Coldplay… eseguito in chiave “cockney” (o, potremmo dire noi, “country”).

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome