Don Henley ci ripensa: non ci sarà una reunion degli Eagles

0

L’annuncio dello scioglimento degli Eagles dopo la morte del cofondatore, Glenn Frey; poi, un parziale dietrofront, con la possibilità di una reunion con Deacon, figlio dello storico chitarrista.
Ora, Don Henley, batterista della band, sembra aver messo la parola fine a un dibattito che dura da mesi: «Non penso che possiamo andare sul palco e suonare senza colui che ha dato il via a tutto. Potrebbe sembrare una cosa disperata», le sue parole al Washington Post. Una dichiarazione che lascia ben poche porte aperte.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome