Ci saranno anche i “bagnini” per i fan di Vasco Rossi a Modena Park… e la prevendita aprirà a fine gennaio?

0
Vasco Rossi

E’ un articolo curioso e nello stesso interessante quello pubblicato ieri da Il Resto del Carlino e dedicato al concerto che Vasco Rossi terrà a Modena il prossimo 1° luglio.

Curioso nella parte in cui ipotizza la presenza di una prevalenza di fan di 60-65 anni, previsione che a dire il vero appare un po’ azzardata, e nella parte in cui si rivela la presenza di bagnini pronti a “ripescare” i fan che malauguratamente dovessero cadere nei laghetti del Parco Ferrari.

La notizia più interessante riguarda invece le prevendite che, stando a quanto scrive Vincenzo Malara, autore dell’articolo, dovrebbero aprire a fine mese.

Da rimarcare è anche la parte in cui è scritto che due giorni fa in municipio il tema della sicurezza è stato affrontato da “protezione civile, Studios, polizia municipale e 118“. Tre di questi soggetti non hanno bisogno di presentazioni. Studios invece, e questa è la notizia, sarà la società – ha sede a Modena – che si occuperà in loco dell’evento.

Per leggere l’intero articolo cliccare qui: Il Resto del Carlino.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome