È morto il regista Pasquale Squitieri

0

Lutto nel mondo del cinema: questa mattina, a Roma, è morto il regista Pasquale Squitieri. Aveva 78 anni.
Regista (e uomo politico) controverso: debuttò dietro la cinepresa nel ’69 con Io e Dio. Quindi, un paio di lavori di “western all’italiana”: Django sfida Sartana e La vendetta è un piatto che si serve freddoPer poi dedicarsi al genere che l’ha reso celebre: il filone storico – politico, con I guappiClaretta e Li chiamarono… briganti!
Nel mezzo, la lunga relazione con Claudia Cardinale e l’impegno politico, iniziato sul versante anarchico e proseguito in Senato con Alleanza Nazionale.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome