L’altro 1° maggio: a Catania “One Day Music Festival” per 20 mila persone

0

Per il nono anno consecutivo, il prossimo 1° maggio il litorale di Catania si trasformerà in un gigantesco dancefloor grazie a “One Day Music Festival”, manifestazione diventata ormai un punto di riferimento per la Sicilia e tutto il sud Italia. Dai 2.500 spettatori della prima edizione, il festival è cresciuto in modo esponenziale fino alle 20 mila presenze delle scorso anno.

La spiaggia catanese, a partire dalle 10 di mattina, ospiterà due palchi principali e cinque aree musicali, per una 24 ore no-stop di musica, che prevede anche la presenza di un’area village, punti di ristoro, scuola di windsurf, canoa, kayak e sup.

Oltre a tantissime band ed artisti locali, il Festival vedrà la presenza anche di grandi nomi della scena musicale italiana ed internazionale. A cominciare da Sven Väth, leggendario dj tedesco ed icona della musica techno. Ci saranno anche gli Asian Dub Foundation, storica band britannica, a Catania in versione Sound System, Gemitaiz e Nitro, artisti di punta della scena rap e  hip hop italiana, il producer drum and bass Audio e Mama Marjas, regina della scena reggae nazionale.

Le prevendite sono già aperte, per maggiori informazioni si può consultare il sito ufficiale della manifestazione.

Sven Väth

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome