Stefano Accorsi a Reggio Emilia per le prove generali del nuovo film di Ligabue

0

Ormai si sa da mesi: il nuovo album di Luciano Ligabue, Made in Italy, diventerà un film e il cantautore emiliano sta per tornare dietro la macchina da presa. Ad interpretare il ruolo del protagonista il bravo e affascinante Stefano Accorsi, che proprio nelle ultime ore è stato visto fare jogging ai giardini del popolo di Reggio Emilia.

Non è affatto una coincidenza, dato che le riprese inizieranno il prossimo 12 giugno e alcuni giorni fa l’attore bolognese ha chiarito in un post sulla sua pagina Facebook che sarà impegnato nei prossimi mesi a girare “un bellissimo film” e che quindi dovrà sospendere le gare per il Campionato Italiano Turismo.

Questo weekend a Misano c'è la seconda gara di Campionato Italiano Turismo e avrei dovuto partecipare assieme a Massimo…

Posted by Stefano Accorsi on Samstag, 3. Juni 2017

Stefano, con cappellino e cuffiette nelle orecchie, si godeva la primavera reggiana sotto lo sguardo incredulo dei passanti, che solitamente sono abituati a vedere combinato così proprio il Liga.
Per entrambi sarà un ritorno alle origini e allo stesso tempo un’esperienza del tutto nuova, a 19 anni di distanza da Radiofreccia, sia per la storia da raccontare sia per il ruolo che Stefano interpreterà, ovvero il cinquantenne Riko, in piena crisi esistenziale e che mette in discussione tutto, lavoro e vita privata, ma soprattutto se stesso. Una storia intensa e attuale, che Luciano ha raccontato in musica attraverso il concept uscito lo scorso novembre e i cui personaggi avranno adesso un volto, una voce.

Intanto, i fan del Liga (e non solo) hanno accolto con entusiasmo la notizia dell’inizio delle riprese a Reggio Emilia: in centinaia si sono presentati da tutta Italia al Palazzo della Provincia per il casting per una particina come comparsa, chi con la speranza di abbracciare il proprio mito, chi per curiosità o per iniziare una qualche carriera nel mondo dello spettacolo.
In attesa del nuovo film, rivediamoci uno dei momenti più amati (e citati) di Radiofreccia: il “Credo” di Freccia, sigaretta in mano e una fantastica Rebel Rebel di David Bowie che risuona alla radio.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome