Liam Gallagher a Glastonbury dedica “Don’t Look Back in Anger” alle vittime di Manchester e Londra

0

È iniziato in Inghilterra il Glastonbury, il Festival più importante al mondo che vede ogni anno le esibizioni dei principali artisti della scena musica. Oggi pomeriggio sull’Other Stage è salito Liam Gallagher per presentare live alcuni dei pezzi che saranno contenuti nel suo disco solista, As You Were, in uscita il prossimo 6 ottobre per Warner Music.

Alla fine della performace l’ex Oasis ha voluto dedicare alle vittime degli attentati di Manchester e Londra il brano Don’t Look Back In Anger, normalmente eseguito live dal fratello Noel. L’esibizione è stata molto apprezzata dagli spettatori, di seguito il video.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome