Nel toto-conduttori per Sanremo, spunta a sorpresa l’accoppiata Claudio Baglioni e Virginia Raffaele

0
Claudio Baglioni

Storicamente, nel momento stesso in cui si spengono i riflettori sul festival, già si iniziano a fare ipotesi su chi sarà il conduttore dell’edizione successiva. Ora siamo giunti a settembre, sono già arrivate le prime piogge e tra non molto si inizierà a fare sul serio. Ecco perché le “notizie”, vere o false che siano, si susseguono a ritmi sempre più incalzanti. Quella che ha iniziato a circolare stamattina, se vera, sarebbe clamorosa e – almeno fin qui – assolutamente inedita: i presentatori del Festival di Sanremo 2018 potrebbero essere Claudio Baglioni e Virginia Raffaele. Megabufala o c’è qualcosa di vero? Propendiamo per la prima ipotesi, al tempo stesso però la cosa sarebbe stuzzicante, magari un’idea di quelle che nascono in modo assolutamente fantasioso però da tenere in considerazione per qualche progetto futuro.
Il nome dell’attrice comica per la verità è già da un po’ che circola, anche se precedentemente era stato abbinato a quello di Mika. Il quale non aveva escluso categoricamente l’ipotesi, però facendo capire che nel caso in cui dovesse entrare in gioco sarebbe per l’edizione del 2019. Aveva detto il canrante durante il Giffoni Film Festival: «Sarebbe un onore enorme ma non lo farò. Non riesco ad immaginare con le mie tempistiche come riuscirei a farlo. Io non sono un conduttore, quello è un mestiere che altri fanno molto meglio di me, potrei farlo solo nel mio stile, e richiederebbe tempo per prepararlo».
Tra i più accreditati, c’è Amadeus. E altri nomi che sono stati fatti sono quelli di Massimo Ranieri, Fabrizio Frizzi e Antonella Clerici. Ma ora l’ipotesi dell’accoppiata Baglioni-Raffaele rimescola le carte. Baglioni non è mai andato a Sanremo in gara, invece ha partecipato come super ospite nel 2014 (edizione presentata da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto). In ogni caso per il cantante romano questa non sarebbe la prima esperienza come conduttore televisivo: nel 1997 condusse, assieme a Fazio, sei puntate di Anima mia per Rai2. E in tempi recenti è stato il mattatore, assieme a Gianni Morandi, dello show-concerto Capitani coraggiosi.
In un’intervista rilasciata nel 2014 in occasione della sua partecipazione come super ospite a Sanremo, rivelò: «Nel 1998 proposero a me e Fabio Fazio di farlo. La discografia si oppose all’idea di un cantante come presentatore e non se ne fece nulla. Fabio, poi, lo fece più avanti. Altri tempi rispetto a quando hanno chiamato Gianni Morandi. Quest’anno ci vado come ospite visto che non me lo fanno presentare».
Che vent’anni dopo quell’ipotesi diventi realtà? Per ora non ci sono elementi per dirlo. Alle prime indiscrezioni non sono seguite né conferme né smentite ufficiali. Del resto in questa fase fa gioco a tutti che “se ne parli”. Quindi non resta che aspettare: presto si inizierà a giocare a carte scoperte.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome