Il concerto d’addio di Elio e le Storie Tese: il miglior funerale a cui partecipare (scaletta e foto)

0
Elio e Le Storie Tese in concerto al Forum di Assago il 19 dicembre 2017 - © Foto: Riccardo Medana

Già dal momento in cui entriamo nel Forum capiamo che sarà una serata triste, visto che ci vengono consegnati dei fazzolettini personalizzati per arginare le copiose lacrime che scenderanno durante la celebrazione, poi una volta dentro il palco a forma di bara (con tanto di maniglie), il libro delle firme, le corone di fiori e la gigantesca lapide che fa da sfondo al palco con su scritto “R.I.P. Elio e le Storie Tese 1980-2017” non lasciano spazio a grandi dubbi: siamo al funerale del complessino milanese.
O sarebbe meglio dire saremmo, visto che hanno annunciato la partecipazione al prossimo Festival di Sanremo e un ultimo tour d’addio in giro per l’Italia, di modo che da qui al prossimo 30 giugno (data ufficiale dello scioglimento… ma ci sarà da crederci?) tutti i fan degli Elii possano rendere omaggio al feretro dei loro beniamini.

Elio e Le Storie Tese in concerto al Forum di Assago il 19 dicembre 2017 – © Foto: Riccardo Medana

Sono tante le persone giunte per dare l’ultimo saluto agli Elii, circa 14.000, per un Forum esaurito letteralmente in ogni ordine di posti: essendo il palco-bara senza fondale e vista la grande richiesta, sono stati venduti anche i biglietti delle tribune dietro il palco.
A celebrare la funzione ci sono Elio alla voce, Christian Meyer alla batteria, Faso al basso, Cesareo alla chitarra, Jantoman alle tastiere, Vittorio Cosma e Diego Maggi alle ulteriori tastiere, Paola Folli alla voce. Ovviamente immancabile Mangoni, che essendo un’artista a sè e non facendo parte della band, ha annunciato che proseguirà la carriera: i rumors parlano di un grande concerto a Campovolo nel 2021.
Grande assente Rocco Tanica, che ormai da qualche anno ha abbandonato l’attività live, ma che non è apparso neppure per una breve ospitata.
Altri amici però hanno deciso di non voler mancare a quest’ultimo commiato e hanno voluto salutare il gruppo lasciando una loro testimonianza: sono Cristina D’Avena, fantastica nella parte di Enzo in Piattaforma, e Stefano Bollani, che si è letteralmente scatenato al pianoforte su El Pube.

Elio e Le Storie Tese in concerto al Forum di Assago il 19 dicembre 2017 – © Foto: Riccardo Medana

Grazie alla possibilità data ai fan tramite un sondaggio online di poter scegliere i brani da inserire in scaletta, ci sono state moltissime sorprese, tra canzoni ripescate dal baule dei ricordi e altre eseguite addirittura per la prima volta, come nel caso di Luigi il pugilista, gemma de L’album biango, ma incredibilmente mai eseguita live.
Altre chicche sono state La vendetta del fantasma formaggino, la mitica Cateto, Carro e Nubi di ieri sul nostro domani odierno.
Essendo a un funerale non poteva mancare ovviamente Urna, inserita in un medley dance insieme a Pipppero®La visione, Vacanza alternativa, Discomusic e Born to be Abramo, con un Mangoni in grande spolvero nelle panni del campione mondiale di burlesque maschile, accompagnato per l’occasione dal suo corpo di ballo.

Elio e Le Storie Tese in concerto al Forum di Assago il 19 dicembre 2017 – © Foto: Riccardo Medana

Spazio anche ai grandi classici, da Servi della gleba, che ha aperto il live, fino all’immancabile chiusura con Tapparella, passando per Supergiovane, La terra dei cachi, e tutte le hit di oltre trent’anni di carriera, per un concerto che è durato ben tre ore.
In una serata così importante è capitato anche di vedere Elio per la prima volta davvero in difficoltà e commosso alla fine di T.V.U.M.D.B.: dopo aver salutato Feiez, che aveva suonato il bellissimo assolo di sax del brano, il pubblico gli ha tributato una standing ovation ed è andato avanti per diversi minuti con il celebre coro “Forza, Panino!”. Il tributo del pubblico, gli occhi lucidi di Elio e la difficoltà nel trovare le parole prima di riuscire a dire “Secondo me ha sentito” sono il miglior modo con cui ricordare Paolo Panigada all’interno di una serata speciale come questa.

Elio e Le Storie Tese in concerto al Forum di Assago il 19 dicembre 2017 – © Foto: Riccardo Medana

Un concerto strepitoso, con una scaletta imbattibile (di gran lunga la migliore da tanti anni a questa parte), che apre le celebrazioni per il lungo addio a una delle band che ha segnato gli ultimi decenni di musica italiana. No, non stiamo parlando dei Pooh.
Speriamo vivamente che al tour d’addio segua anche quello della reunion, perchè c’è davvero bisogno degli Elio e le Storie Tese.

Qui sotto la scaletta del concerto e la fotogallery a cura di Riccardo Medana.

Ecco la scaletta:
1. Servi della gleba
2. Burattino senza fichi
3. La vendetta del fantasma formaggino
4. Cateto
5. La follia della donna (parte I)
6. Fossi figo
7. Essere donna oggi
8. Pipppero® / La visione / Vacanza alternativa / Urna / Discomusic / Born to be Abramo
9. T.V.U.M.D.B.
10. Il vitello dai piedi di balsa
11. Luigi il pugilista
12. Swing Bizzarone (DJ Mendrisio)
13. Piattaforma (feat. Cristina D’Avena)
14. Il vitello dai piedi di balsa reprise
15. El Pube (feat. Stefano Bollani)
16. Uomini col borsello (Ragazza che limoni sola)
17. Gargaroz
18. Parco Sempione
19. La canzone mononota
20. La terra dei cachi
21. Supergiovane

22. Carro
23. Nubi di ieri sul nostro domani odierno (Abitudinario)

24. Tapparella

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome