Weekend al cinema: il ritorno di Spielberg, ma anche di Mussolini

0
The Post

E’ uno strano weekend quello che aspetta gli appassionati di cinema. Una cosa però è certa: arriva nelle sale uno dei film più attesi della stagione, insieme ad una pellicola italiana destinata a fare discutere.

The Post di Steven Spielberg è candidato a due Oscar: quello per il miglior film e quello per la migliore attrice, l’inossidabile Meryl Streep, alla sua 21^ candidatura. Qui l’attrice americana fa coppia con Tom Hanks: lei è la proprietaria del Washington Post, lui il direttore del giornale. Insieme si troveranno a lavorare ad un’inchiesta relativa all’occultamento di alcuni documenti segreti relativi ai rapporti tra Stati Uniti e Vietnam.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

E’ forse il destino di Luca Miniero quello di specializzarsi in remake di film stranieri. Con Benvenuti al sud, rifacimento del francese Giù al nord, aveva raccolto il più grande successo della sua carriera. Ora ci riprova con Sono tornato, remake del tedesco Lui è tornato. Quello che cambia nei due film è il protagonista: in Germania era Adolf Hitler, nella versione italiana Benito Mussolini. Il film ipotizza infatti un improvviso ritorno del Duce (interpretato da Massimo Popolizio) nell’Italia dei nostri giorni. Nel cast c’è anche Frank Matano.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

C’est la vie – Prendila come viene di Eric Toledano e Olivier Nakache (registi anche di Quasi amici) è una commedia francese che promette molte risate. La storia racconta di una festa di matrimonio in un castello poco fuori Parigi che sfugge al controllo del wedding planner incaricato di regalare un giorno indimenticabile ai due sposi.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Maze Runner – La rivelazione di Wes Ball è il terzo capitolo della saga basata sui romanzi di James Dashner. Azione, fantascienza e thriller si mescolano come consuetudine: la storia di questo nuovo episodio vede i Radurai irrompere nell’Ultima Città per salvare un amico rapito durante uno scontro a fuoco.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Slumber: Il demone del sonno di Jonathan Hopkins è un film horror che ha per protagonista una specialista dei disturbi del sonno. Dovrà aiutare una famiglia i cui componenti sono tutti affetti da disturbi durante la notte e per farlo dovrà, da un lato, rinunciare alla sua razionalità e, dall’altro, affrontare i propri demoni.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

L’incantesimo del drago di Manuk Depoyan è un film d’animazione ucraino che vede Little Nicky partire alla conquista di un drago. Insieme ad alcuni amici si ritroverà catapultato in un mondo popolato da creature bizzarre e dovrà cercare un fiore magico per salvare il mondo.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome