Nic Cester e la Milano Elettrica infiammano Bologna

0

Tre concerti nelle tre città più importanti per quel che riguarda musica dal vivo in Italia: questo il programma di Nic Cester per presentare Sugar Rush, uno degli album più interessanti del 2017 ed il suo primo disco solista a distanza di 6 anni dallo scioglimento dei Jet.

Abbandonato il rock iconico della band che lo ha reso famoso in tutto il mondo, Sugar Rush è un album che raccoglie varie sonorità, dal blues al soul, conservando un tocco vintage che sfiora il garage degli anni ’70. Dopo aver debuttato al Monk di Roma, ieri Nic Cester si è esibito al Locomotiv Club di Bologna, locale che da sempre richiama artisti da ogni parte del globo.

Quel che colpisce del cantante australiano (ma con origini italiane) è che si tratta un vero animale da palcoscenico. Non si risparmia nemmeno per un secondo, aiutato da una voce pazzesca, che riesce a risultare allo stesso tempo tecnica, precisa, ma anche “sporca”, e ben supportato da un gruppo stellare, la Milano Elettrica: super band italiana con due batterie e una sezione di fiati di cui fanno parte Sergio Carnevale (Bluvertigo), Daniel Plentz (Selton), Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion), Roberto Dragonetti e Raffaele Scogna.

Sul palco Nic Cester non solo parla un italiano fluente, ma sceglie anche di cantare un brano nella nostra lingua, cavandosela egregiamente. Anche se il concerto non spicca per lunghezza (poco meno di un’ora e mezza), colpisce per la sua intensità che riesce a tenere il pubblico sul pezzo senza un attimo di respiro.

Uno show in cui il punto di forza è la musica, con un suono unito e compatto ed una voce come poche nel panorama musicale.
Ospite della serata, nella sua Bologna, Federico Poggipollini che, visibilmente emozionato, ha deliziato il pubblico con la sua chitarra.

Nic Cester e la Milano Elettrica suoneranno a Milano domenica 18 febbraio (biglietti in vendita su Ticketone), per poi spostarsi in Europa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome