Meet Music: a Follonica i giovani dj incontrano i professionisti e fanno ascoltare la loro musica

0
Meet Music

Fino a qualche anno fa tra addetti ai lavori si diceva che i nuovi dj italiani del mixer spesso non trovavano spazio nei club non per mancanza di talento ma perché ostruiti da una generazione di ‘vecchi’ professionisti molto bravi nel non farsi da parte. In realtà, se per molti negli anni ’80 e ’90 il sogno musicale era suonare la chitarra e suonare la chitarra richiede centinaia e centinaia di ore di studio solo per arrivare a eseguire  l’assolo di “The Wall” dei Pink Floyd, attività che di artistico ha pochissimo, oggi ‘troppi’ giovani vogliono avere successo in console. Il problema è che i club sono sempre di meno e ‘fare bene il dj’ sembra molto più facile che suonare davvero bene la chitarra, ma non è così.

Per questo i wanna be dj, i giovani che vogliono diventare professionisti della musica da ballo, sono presto diventati un mercato popolato da scuole, corsi, incontri e possibilità, tutte rigorosamente a pagamento… e quasi tutte inutili, una volta che si sia ben appresa  la tecnica di base.

 Meet Music,  meeting nazionale gratuito dedicato a dj, produttori e a chi vuol diventarlo è molto diverso da queste occasioni di incontro e di marketing, perché è gratis. In questa fase è anche volutamente privo di sponsor. Vive dell’energia di Luca Guerrieri, dj toscano dalla lunga carriera che a questa iniziativa sta dedicando chissà perché amore, energie e lunghe ore. 

Al Teatro Fonderia Leopolda di Follonica (GR), una location davvero bella, dal 25 al 27 giugno 2018 gli aspiranti David Guetta saranno oltre 100 e si godranno tre giorni di incontri dedicati al music business, alla professione del dj (djing), alla produzione discografica e a tutto ciò che ruota intorno all’universo della musica che fa ballare. Partecipano speaker d’eccezione come Claudio Coccoluto, Shorty (Radio Deejay), Danilo Seclì (Samsara Beach), Peppe Russo (titolare del Music on the Rocks, storico club di Positano), Federico Scavo, Andrea Pellizzari. Quest’ultimo è conosciutissimo per la sue esperienza tv (Le Iene, Mr. Brown etc), ma è prima di tutto un dj di grande esperienza che ha contribuito tra l’altro a creare Mamacita, uno dei party  di maggior successo in Italia e non solo. 

Oltre a titolari ed artisti saranno presenti al Meet Music anche tanti a&r di label dance importanti nel mondo, così il talento dei giovani potrebbe diventare subito un disco da ballare nel mondo. 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Avatar
Giornalista & comunicatore (o viceversa), Lorenzo Tiezzi sta online più o meno tutto il giorno. Il sito della sua agenzia è www.lorenzotiezzi.it, il suo clubbing blog AllaDiscoteca.com. All'attività di comunicatore affianca quella di giornalista freelance. Scrive di tendenze, musica, nightlife, ovvero, riassumendo all’osso, di amenità. Fiorentino, classe ‘72, si è laureato in Dams Musica nel 1996. Prima di dedicarsi a giornalismo e comunicazione ha lavorato in tv come coautore e curatore (Tmc2, Mtv) e in teatro come direttore di palco. Appassionato di arte, vino e sport, nel novembre 2013 ha corso la sua prima maratona e punta tutto su un tempo improbabile (3h e 30’’).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome