Davide Merlini: «Ho iniziato a scrivere canzoni: è qualcosa che mi è esploso dentro»

0

Fuori insieme a te: è questo il titolo del nuovo singolo di Davide Merlini, il giovane cantante “nato” con X Factor e cresciuto nei panni di Romeo in Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo, riadattamento in chiave musical della celebre tragedia shakespeariana. «Rispetto al mio esordio a X Factor, ora sono più adulto, più maturo», ci racconta Davide. «Ho vissuto tante esperienze: dal talent di Sky, alla partecipazione a Tale e quale show, fino al musical, che ha avuto un ruolo chiave nel mio percorso di crescita personale. Però sono molto giovane e ho ancora tanto da imparare». Un nuovo tassello a questa esperienza è sicuramente Fuori insieme a te, primo brano che ha visto Merlini anche nelle vesti di autore, e non solo di interprete: «Non ti svegli una mattina decidendo che scriverai una canzone. È un processo interiore, progressivo. È qualcosa che è maturato dentro di me e che poi è esploso. Questo è un singolo molto autobiografico, che racconta di due ragazzi innamorati che vogliono vedersi a ogni costo. Ho ambientato il video a Londra, perché è la capitale mondiale della musica». Un’esperienza che si inserisce in un percorso che seguirà un suo sviluppo: «Ci saranno altri pezzi scritti da me, delle cover e poi un album. Non posso dare delle tempistiche, perché ancora non le conosco neanch’io, però entro la fine dell’anno ci saranno delle sorprese». Intanto, parallelamente al lavoro come autore, Merlini continua a vestire i panni di Romeo: «È un’esperienza meravigliosa che dura ormai da più di cinque anni, per un totale di oltre 400 repliche. È un vero colossal italiano. All’inizio è stata molto dura, anche perché io ho iniziato a fare il cantante “per caso”, convincendo mio padre a portarmi alle audizioni di X Factor. Però poi è andata veramente bene».

Il video di Fuori insieme a te:

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome