Lisbona vince il Premio Bindi 2018

0
Premio Bindi 2018

Lisbona, aka Luca Fratto, è il vincitore del Premio Bindi 2018. Torinese, figlio di un “rockettaro” e di una cantante lirica, un nome d’arte mutuato dal soprannome del nonno, Lisbona ha battuto sul filo di lana i finalisti destinatari degli altri premi.

Alla giovanissima Elasi (Elisa Massara) sono andati due premi : la Targa Quirici per il miglior arrangiamento e la targa di Platonica music per la miglior canzone radiofonica.

Jack Jaselli ha vinto la targa Giorgio Calabrese conferita dalla Warner Chappell come miglior autore.

Braschi si è aggiudicato il premio del Bando Nuovo Imaie, che mette in palio un tour di otto date con i fondi dell’art.7 per la promozione artistica.

Grande soddisfazione per lo svolgimento della manifestazione è stata espressa dal sindaco di Santa Margherita Paolo Donadoni, dal direttore artistico Zibba e dall’organizzatrice Enrica Corsi.

Questa sera la serata finale “Special Project” con l’omaggio a Lucio Dalla da parte di Ron, suo collaboratore storico, attualmente in tour proprio con l’album Lucio!: Ron riceverà il Premio Bindi alla Carriera. Sul palco anche il cantautore Mirko Menna e Roberta Giallo, vincitrice del Premio Bindi 2017, nonché Lisbona, fresco vincitore dell’edizione 2018. Si esibiranno anche i Coma_Cose, a cui verrà consegnato il Premio Bindi New Generation.

Chiudiamo con una foto di Lisbona.
Premio Bindi 2018

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome