Tra ville e giardini, è il giorno dei Neri per Caso

0
Neri per Caso

Si avvia alla conclusione la rassegna Tra ville e giardini, che questa sera propone uno degli appuntamenti clou: quello con i Neri per Caso, il collettivo a cappella più famoso d’Italia. Il concerto è previsto alle 21.30 a Ceneselli (RO), nell’arena don Arrigo Ragazzi. Per l’occasione, i Neri per caso presenteranno live il loro ultimo disco, uscito nel 2016, Neri per Caso 2.0.

Il gruppo arrivò al successo negli anni ’90, vincendo 1995 Sanremo Giovani con la canzone Le ragazze. Proprio quest’anno sono tornati sul palco dell’Ariston per duettare insieme ad Elio e le storie tese. Dal 2015 la formazione presenta una novità rispetto a quella originale: non c’è più Diego Caravano, sostituito da Daniele Blaquier.

Tra ville e giardini riprende dunque questa sera dopo una breve pausa coincisa con il ponte di Ferragosto. L’ultimo concerto, lo scorso 10 agosto a Ficarolo, era stato quello della Banda Osiris, show che ha fatto registrare il tutto esaurito. Le dolenti note, spettacolo sul duro mestiere del musicista, ha messo in luce ancora una volta il grande spessore artistico del quartetto di origini vercellesi, che ha saputo divertire il pubblico con un mix di cabaret, teatro e musica.

Banda Osiris

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome