No Sheldon no party. Chiude Big Bang Theory

0

Dopo dodici stagioni (in altrettanti anni), quattro Emmy Awards ed un Golden Globe The Big Bang Theory, sit-com americana conosciuta ormai in tutto il mondo, è pronta a far calare il sipario. CBS e Warner Bros. TV avrebbero preso questa decisione perché Jim Parsons, l’attore che interpreta Sheldon, non ha voluto rinnovare il proprio contratto e si è detto pronto ad abbandonare il personaggio. La dodicesima ed ultima stagione, di cui sono da poco iniziate le riprese, debutterà il 24 settembre sul canale americano CBS.

Quella di Jim Parson è una scelta che, guardando le ultime stagioni della serie tv, può essere condivisibile: non tanto per un decadimento del livello qualitativo dello show, che si è sempre mantenuto alto, ma perchè dopo dodici anni (The Big Bang Theory è la serie multi-camera più lunga della storia della TV) le storie dei personaggi sono arrivate alla loro naturale conclusione.

Warner Bros. Television, CBS e Chuck Lorre Productions hanno dichiarato: «Siamo eternamente grati ai nostri fan per il loro sostegno a The Big Bang Theory nelle ultime 12 stagioni. Noi, insieme al cast, agli sceneggiatori e alla troupe, siamo estremamente riconoscenti per il successo dello show e puntiamo a realizzare una stagione e un episodio finale che porterà The Big Bang Theory a una epica chiusura creativa».

“We are forever grateful to our fans for their support of The Big Bang Theory during the past twelve seasons. We, along…

Pubblicato da The Big Bang Theory su Mercoledì 22 agosto 2018

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome