Da Nek a Ermal Meta e Fabrizio Moro: grandi nomi in concerto per Emergency

0

Si terrà a Trento dal 7 al 9 settembre il 17° raduno nazionale di Emergency, la grande associazione italiana fondata e gestita da Gino Strada per aiutare le popolazioni in zone di guerra e che in Italia sostiene quanti non riescono ad accedere alle cure di cui hanno bisogno.

Diverse conferenze ed incontri con grandi ospiti italiani e non solo sono in programma nell’arco dei tre giorni, per offrire a tutti quelli che raggiungeranno la città per l’evento la possibilità di confrontarsi sui temi di più stretta attualità, parlandone direttamente con chi è impegnato sul campo in questo genere di emergenze. Sabato mattina verrà proiettato Programma italia: cinque mini documentari prodotti da Emergency per Zelig TV per raccontare un’Italia diversa col la regia di Federico Greco e Nicola Moruzzi. E ancora mostre e visite interattive che allestite per tutta la durata dell’evento allo scopo di far conoscere la realtà della guerra e finanziare i progetti portati avanti dall’associazione.

Il raduno è però anche musica: sabato 8 settembre in piazza Fiera si terrà il concerto per Emergency: si esibiranno sul palco Fiorella Mannoia, Nek, Stefano Cenci e la Social Band insieme ad Alina Ascione, oltre ai vincitori di Sanremo Ermal Meta e Fabrizio Moro, che proprio ad Emergency hanno deciso di devolvere i proventi dei loro diritti d’autore relativi al brano Non mi avete fatto niente.

Il programma dell’evento

VENERDÌ 7 SETTEMBRE 
ORE 21.00 • Auditorium Santa Chiara
UNO STRACCIO DI UMANITÁ

Con Gino Strada, Rossella Miccio e Mimmo Lucano
Conduce Geppi Cucciari

A SEGUIRE
Canzoni contro l’odio di Neri Marcorè
Voci e chitarre di GiuaPietro GuarracinoVieri Sturlini

SABATO 8 SETTEMBRE
10.00 – 17.00 • Sala Caritro
Proiezione Programma Italia

10.00 – 11.00 • Teatro Sociale
La mancata accoglienza e i valori negati con Luciano Canfora

10.00 – 11.00 • Sala Filarmonica
Raccontare le migrazioni nella pubblicità: Paolo Iabichino intervista Marta Serafini

12.00 – 13.00 • Teatro Sociale
La costruzione della crisi dei migranti nei media
Enrico Mentana

12.00 – 13.00 • Sala Filarmonica
Diritti, lavoro e nuove schiavitù con Aboubakar Soumahoro, Alessia Mancuso. Modera Antonello Mangano

14.00 – 15.00 • Sala Filarmonica
Le mille tessere del puzzle afgano
con Malalai Joya, Emanuele Nannini, Daniel Scott Tyler. Modera Marta Serafini.

15.00 – 16.00 • Teatro Sociale
Verso una nuova resistenza con Gino Strada

16.30 – 17.30 • Sala Filarmonica
Dall’Europa al Medio Oriente: raccontare la guerra con Francesca Mannocchi, Alessio Romenzi. Modera Nico Piro

18.30 – 19.30 • Sala Filarmonica
Lettura Teatrale

A casa loro
di Giulio Cavalli e Nello Scavo
Recita Giulio Cavalli

SABATO 8 SETTEMBRE
CONCERTO PER EMERGENCY

Dalle ORE 21.00 • Piazza Fiera
Con
FIORELLA MANNOIA, NEK, ERMAL META, FABRIZIO MORO E STEFANO CENCI SOCIAL BAND feat. FRANCES ALINA ASCIONE
Conduce
CAROLINA DI DOMENICO

DA SABATO 1 A SABATO 15 SETTEMBRE
GALLERIE DI PIEDICASTELLO – Dalle 9.00 alle 18.00 – Lunedì chiuso
L’AFGHANISTAN, LA GUERRA
Mostra interattiva e partecipativa, progetto di EMERGENCY a cura di THE BUSS

DA VENERDÌ 7 A DOMENICA 9 SETTEMBRE
PIAZZA DUOMO
PEACE THERAPY
Visita interattiva a un ospedale per feriti di guerra di EMERGENCY

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome