Paul McCartney è l’artista del mese su Spettakolo

0

Paul McCartney è l’artista del mese di settembre su Spettakolo. A 76 anni appena compiuti, con un nuovo disco in uscita (il diciassettesimo solista) ed un tour che lo porterà ad esibirsi in ogni angolo del mondo è ben lontana nella sua mente l’idea di un ritiro. Anzi, la sua voglia di suonare e di divertirsi non sembra fermarsi mai e lo testimoniano i due secret concert che ha tenuto a Londra e Liverpool.

Venerdì uscirà Egypt Station, il suo nuovo album di inediti, di cui sono già stati pubblicati 3 brani: I don’t know, Come on to me e Fuh you. A 51 anni dall’uscita di Sgt Pepper’s Lonely Hearts Club Band lo ha descritto in questo modo: «Ho voluto fare un album con l’idea di avere una fruibilità come un vecchio disco dei Pink Floyd o dei Beatles – ha raccontato – Trovo che i dischi di adesso siano composti con grandi canzoni, tutte potenzialmente commerciali, ma che non legano tra di loro. Io onestamente non mi sento di poter competere con questo genere di lavori, ma volevo realizzare un concept album, qualcosa che potesse avere un inzio ed una fine». Di seguito la tracklist completa di Egypt Station:
1. Opening Station
2. I Don’t Know
3. Come On To Me
4. Happy With You
5. Who Cares
6. Fuh You
7. Confidante
8. People Want Peace
9. Hand In Hand
10. Dominoes
11. Back In Brazil
12. Do It Now
13. Caesar Rock
14. Despite Repeated Warnings
15. Station II
16. Hunt You Down/Naked/C-Link

Il 17 settembre partirà da Quèbec City il suo nuovo tour mondiale, Freshen Up Tour che lo porterà, in pochi mesi, a suonare in tre continenti. Queste le date ad ora confermate:
17 Settembre – Québec City (Canada)
20 settembre – Montréal (Canada)
28 settembre – Winnipeg (Canada)
30 settembre – Edmonton (Canada)
05 ottobre – Austin, TX (USA)
12 ottobre – Austin, TX (USA)
31 ottobre – Tokyo
01 novembre – Tokyo
08 novembre – Nagoya
30 novembre – Copenhagen
03 dicembre – Cracovia
05 dicembre – Vienna
06 dicembre – Vienna
12 dicembre – Liverpool
14 dicembre – Glasgow
16 dicembre – London
27 maggio – Raleigh, NC (USA)
30 maggio – Greenville, SC (USA)
01 giugno – Lexington, KY (USA)
6 giugno – Madison, WI (USA)
11 giugno – Moline, IL (USA)

Sir Paul McCartney è uno dei più grandi artisti viventi della storia della musica (a parere di chi scrive di gran lunga il più grande), un uomo che ha influenzato la vita di almeno 4 generazioni, lasciando un’impronta indelebile non solo nella storia della musica, ma anche in quella della nostra cultura e società.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome